Alcuni consigli per passare delle feste serene con i nostri piccoli amici, non è facile per loro condividere gli spazi con gli ospiti

Possibilmente, mantenete la routine sia per l'orario della pappa che per l'orario e la durata delle passeggiate

Auguri dai vostri amici pelosetti

Auguri dai vostri amici pelosetti

Auguri dall'Onlus Dog Angels

Natale è ormai arrivato, è quasi tutto pronto, menù ...regali...addobbi... e ci si prepara a trascorrere qualche giorno in allegria con famiglia e amici. Perché sia una festa vera per tutti, è bene che anche il nostro micio e il nostro cane  siano sereni e tranquilli. Ecco alcuni consigli che, uniti alla vostra sensibilità e conoscenza dei vostri amati pelosi, possono essere di aiuto per trascorrere un Natale felice e sereno per tutti.  Se è possibile, mantenete la routine: anche se Natale e gli altri giorni di festa sono intensi, è bene mantenere le abitudini dei nostri cani sia per quel che riguarda l'orario della pappa che per l'orario e la durata delle passeggiate. Rispettare le loro abitudini li aiuterà a rimanere calmi e a non agitarsi per la straordinarietà della situazione. Non è facile per cani e gatti condividere le mura domestiche con persone diverse dai loro proprietari e potrebbero spaventarsi o diventare ansiosi. Il gatto solitamente si rifugia nei suoi spazi dove non può essere trovato da nessuno: lasciamogli pertanto comode vie di fuga. Sono da evitare, da parte degli ospiti, le eccessive confidenze con il cane, soprattutto in presenza di bambini che non devono mai essere lasciati da soli con lui. Anche il cane piu pacifico potrebbe, in una condizione di stress, mordere. La tavola imbandita di cose appetitose vale solo per noi!! Evitate di dare al gatto o al cane dei bocconcini direttamente dalla tavola di qualsiasi genere. Ci sono alimenti che provocano non pochi problemi alla loro salute. Quindi...proibiti sono tutti gli avanzi della tavola, il cioccolato, i fritti e i dolci… il cioccolato contiene una sostanza che può essere tossica anche in piccole quantità e in maniera categorica non dare ai cani ossa di pollo e tacchino perché c'è rischio di schegge e danni all’esofago, allo stomaco e nei casi gravi, può portare alla morte. Fate attenzione all'albero di Natale, alle decorazioni e alle varie piante natalizie in giro per casa (la Stella di Natale è velenosa per i gatti e i cani),  non lasciate che le decorazioni natalizie o i rami dell'albero di Natale siano degli snack per il vostro cane o micio, potrebbero stare male per quello che ingeriscono. Anche carta da regalo, nastri, coccarde e via dicendo vanno tenuti in posti dove cani e gatti non possano raggiungerli: può essere simpatico vedere che i nostri amici pelosi giocano con delle coccarde, per esempio, ma se poi dovessero farsi male con i punti metallici? Se abbiamo pensato a un bel  viaggio per le feste è utile, quando si hanno degli animali, organizzarsi per tempo. Non abbandonarli mai ma, al contrario, scegliamo una delle tante strutture alberghiere che in Italia e all’estero accolgono anche gli animali. In alternativa ci sono i familiari o gli amici stretti oppure, come ultima soluzione, se non possiamo portarli con noi e non abbiamo persone di fiducia cui affidarli, esistono tante pensioni per cani e gatti. E a Capodanno come possiamo fare per i botti? Purtroppo spaventano moltissimo i nostri amici animali che hanno un udito molto più sviluppato del nostro. In generale i gatti, anche in questo caso,  si nascondono negli angoli più bui e più impensati della casa mentre alcuni cani hanno una vera e propria crisi di panico. Fategli  sentire la vostra  presenza senza esagerare nelle coccole o usare una voce compassionevole nel tentativo di calmarlo, ciò potrebbe rafforzare la loro paura. Mantenete il cane occupato dandogli ad esempio un giochino Kong pieno dei suoi biscottini preferiti per intrattenerlo. Se il cane è molto anziano o emotivo, il vostro veterinario vi suggerirà cosa potete dargli per aiutarlo a superare la mezzanotte senza troppe ansie o paure. Durante le Feste, anche se avete già un cane o un gatto,  non dimenticatevi di loro: dei cani e dei gatti senza famiglia che vivono nei rifugi. Se potete... approfittate di questi giorni di festa per andare con la vostra famiglia a visitare una struttura, portate ai cani e gatti  ospitati un sorriso, una carezza…è Natale anche per loro e servirà a far riflettere adulti e bambini sull'importanza degli animali nelle nostre vite affinché se ne scoraggi l'abbandono o il maltrattamento. BUON NATALE A TUTTI!!!

Graziella Baruffi

DOG ANGELS
Associazione Italiana Protezione Animali O.N.L.U.S.
Via Berlinguer, 10 - 20097 San Donato Milanese
Telefono: 347 9687558 (dopo le ore 18.00)
Fax: 02 700410603
e-mail: associazione@dogangels.org  /  info@dogangels.org
www.dogangels.org