page contents

Educazione alimentare nelle scuole del Comune di Vignate

Rendere consapevoli di ciò che si mangia e dare il giusto valore al cibo, a cominciare con il "laboratorio del pane"

Vignate (MI), Gemeaz Elior, azienda del mercato della ristorazione collettiva, ha organizzato per le scuole del Comune delle iniziative di educazione alimentare. L’iniziativa è partita questo mese e proseguirà fino al 20 aprile. L’obiettivo è rendere consapevoli di ciò che si mangia tutti i giorni e dare il giusto valore al cibo. Il tema scelto, in particolare, è il pane, un alimento semplice, nutriente ed essenziale per le persone di qualsiasi età. E’ ricco di significati simbolici e culturali perché un cibo diffuso in tutto il mondo, anche se con forme differenti e per questo accomuna tutti i popoli. 20 classi della Scuola Primaria (circa 400 ragazzi) e 50 bambini dell’ultimo anno della Scuola dell’Infanzia fino al 20 aprile saranno coinvolti nel “Laboratorio del pane”. Gli alunni impareranno quali ingredienti servono per preparare questo alimento e “toccheranno con mano” come fare l’impasto, divertendosi poi a modellarlo in vario modo. Il Laboratorio è inserito in un percorso formativo multidisciplinare centrato sul valore più ampio del cibo. Attraverso delle schede didattiche, consegnate agli insegnanti, i bambini saranno guidati anche alla scoperta di curiosità sul grano e sul riso. Ad esempio, da quest’ultimo cereale, che è privo di glutine, si ottiene una farina adatta per preparare un pane adatto ai celiaci. Ai piccoli, verranno inoltre distribuite schede gioco sul tema, suddivise in base alle fasce di età. 

 

Gli incontri sono condotti da Simona Campo e Eunice Salvaderi, dietiste Gemeaz Elior, coordinati da Claudia Saroni, responsabile delle attività di educazione alimentare del Gruppo Elior e realizzati in collaborazione con il cuoco Andrea Marca. «Quando c'è stata proposta l'iniziativa "il laboratorio del pane"- afferma l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Federica Olivieri- siamo stati subito entusiasti di far partecipare i nostri alunni ad un'iniziativa che ha una forte valenza non solo per l'educazione alimentare. Insegnare ai nostri bimbi come si crea un elemento base della nostra alimentazione li rende molto più consapevoli anche sul valore che ha il cibo, sensibilizzandoli al tema dello spreco. Spero che molte altre scuole vogliano e possano usufruire dell'opportunità che Gemeaz Elior offre, sopratutto in quest'anno importante in cui grazie a EXPO saremo un'importante vetrina della buona alimentazione». 
Per ulteriori informazioni visitare il sito www.elior.com

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017