A Opera la Festa Tricolore organizzata da Fratelli d'Italia

Sabato 11 e domenica 12 luglio si svolgerà la Festa Tricolore, un'iniziativa dove discutere temi importanti con ospiti illustri in un clima di condivisione

A Opera si svolgerà la Festa Tricolore. Due giorni, sabato 11 e domenica 12 luglio, dedicati ai valori della destra, durante i quali si discuterà di quanto sta accadendo sul nostro territorio e in Italia. L’evento, di carattere sia ludico e di aggregazione sia di condivisione, rappresenta l’occasione ideale per parlare di quei valori che caratterizzano da sempre la destra italiana. L’iniziativa, promossa da Fratelli d’Italia, si terrà a Opera, presso il Centro Polifunzionale di via Gramsci, in piazza V giornate. A fare gli onori di casa sarà Alberto "Pino”Pozzoli, componente dell’Assemblea Nazionale Fratelli d’Italia e Alleanza Nazionale che, presentando l’iniziativa,  avvierà l’assemblea provinciale di Gioventù Nazionale. Sabato alle 18.30 interverrà Umberto Maerna, ex assessore provinciale alla cultura, il cui compito sarà introdurre la proiezione del film “Il segreto d’Italia”. La cena tricolore avrà inizio alle ore 20.30, alla presenza dei coordinatori provinciali Fabio Raimondo, Franco Lucente e Romano La Russa. Per parteciparvi è necessaria la prenotazione, ed ha un costo fisso di 35 euro. 
Per due giorni saranno inoltre presenti gli stand di Fratelli d’Italia-AN, Gioventù Nazionale, gli esperti di Soft Air che faranno dimostrazioni accessibili a tutti, e quello della libreria Ritter. Uno spazio sarà invece dedicato alla battaglia che da tempo viene portata avanti per riportare in Italia Massimiliano Latorre e Salvatore Girone: Marò liberi. 
Nella giornata di domenica sono previsti molti interventi, in parallelo ai tanti temi affrontati. Si inizia alle ore 10.00 con l’onorevole Paola Frassinetti che coordinerà l’incontro “linee programmatiche e progettualità per la Lombardia” a cui interverranno gli onorevoli Riccardo Decorato,  Viviana Beccalossi, Alessandro Butti e il consigliere regionale Francesco Dotti. Nel pomeriggio ci saranno al centro dei dibattiti che vedranno coinvolti amministratori locali e nazionali, vi saranno due temi molto importanti. Il primo di questi è “Città metropolitana. Quale Futuro?” che vedrà confrontarsi in un variegato dibattito politico i consiglieri metropolitani Marco Osnato  (FdI-AN), Ettore Fusco (Lega Nord) e  Arianna Censi (PD) Consigliere con delega alla mobilità e ai trasporti. Il secondo riguarderà invece una questione attuale a livello nazionale: “Immigrazione o Invasione?”. Il tema verrà affrontato alle ore 16.00 dall'onorevole Carlo Fidanza (responsabile nazionale FDI-AN enti locali), il dirigente nazionale della Lega Nord Davide Boni e l’assessore ai servizi sociali del comune di Milano Pierfrancesco Maiorino.  Alle ore 18.00 l’avvocato Guido Reggiani terrà una conferenza sul tema “tutela legale per i pensionati: come ottenere la restituzione del maltolto dalla Legge Fornero”. La festa vedrà anche la partecipazione di personaggi illustri del panorama politico italiano, quali Giorgia Meloni e Ignazio La Russa, entrambi ospiti domenica alle ore 18.00. 
Il Centro Polifunzionale di Opera si trova in via Gramsci 21, in piazza V giornate. 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017