Nasce l’Associazione “Progetto Peschiera”

«È costituita da uomini liberi, non ha importanza l’appartenenza politica e non pone restrizioni di sesso, colore o religione»

Massimo Turci

Massimo Turci

«Progetto Peschiera nasce come contributo alla città»

A Peschiera Borromeo nasce una nuova Associazione, “Progetto Peschiera”. La città che ha visto arrivare un Commissario a soli 18 mesi dalle elezioni che videro vincitore Zambon, cerca di guardare avanti e rinnovarsi. Un gruppo di cittadini, legato a livello personale all'esperienza del giornale locale “L’Impronta” ha deciso di costituirsi in Associazione. Massimo Turci, portavoce dell’Associazione, ne illustra i motivi: «L’associazione si chiamerà Progetto Peschiera, perché il progetto è più di un’idea, necessita di competenze, di professionalità e di volontà. E’ costituita da uomini liberi, non ha importanza l’appartenenza politica o religiosa e non pone restrizioni di sesso, colore o religione. Progetto Peschiera nasce come contributo alla città, come osservatorio della quotidianità, delle strade, delle scuole, delle case, dei bisogni, delle necessità delle speranze che il territorio esprime». L’Associazione prenderà anche in forte considerazione le tematiche ambientali: «Sarà attenta – continua Massimo Turci - ad ogni forma di vita considerando  la natura nel suo insieme, nostro habitat naturale». Conclude il portavoce: «Riteniamo che dopo il triste teatrino di questi mesi si debbano recuperare i valori della politica riportandola alle origini della democrazia».  

1 comments

Massimo Dani :
Ho letto con stupore la nascita dell'Associazione Progetto Peschiera. Vorrei ricordarVi che una'associazione con quel nome esiste dal 09/10/1997 e fu fondata dal sig. Carlo Cairati. Se andate nel sito del comune di Peschiera troverete tutti i riferimenti (http://www.comune.peschieraborromeo.mi.it/ita/85/voce/261/progetto-peschiera.htm). Cordiali saluti Massimo Luca Dani | mercoledì 16 marzo 2016 12:00 Reply