Un airone per Tribiano propone svago, solidarietà e cultura

L'associazione Un airone per Tribiano propone un novembre ricco di appuntamenti

Dagli scacchi alla lettura, tanti appuntamenti alla portata di tutti

Questo novembre l’associazione Un airone per Tribiano mette in moto tante iniziative aperte a tutti.
Per tutto il mese, il lunedì alle 21.00, proseguirà il corso base di degustazione vini, giunto già alla terza edizione; mentre il martedì e il giovedì sera continueranno i corsi di spagnolo e di inglese, che quest’anno hanno visto una grande partecipazione da parte dei tribianesi. Infine il sabato mattina il gruppo di camminata veloce si dà appuntamento presso la sede e c’è sempre la possibilità di aggiungersi.
Ma le proposte non finiscono qui. Infatti quest’anno, a partire da domenica 15 novembre alle ore 15.00, riparte con grande richiesta la seconda edizione del corso base di scacchi, adatto anche per i più piccoli. La partecipazione prevede un costo di 10 euro e il corso sarà articolato in cinque lezioni (per iscriversi scrivere a pietroaleotti@alice.it). Anche per gli amanti del Natale e del fai da te c’è la possibilità di dar sfogo alla loro fantasia, grazie al corso per la creazione di decorazioni natalizie che partirà mercoledì 18 novembre. Durante le tre ore previste dal corso si potranno realizzare addobbi con materiali comuni ed economici. Per ulteriori informazioni e per iscriversi contattare lanzalaconorairone@libero.it.
Ma tra tutte queste proposte c’è anche spazio per alcune importanti presentazioni. Difatti, venerdì 20 novembre alle 21.00, verrà presentato il progetto AMFA, con cui si intende promuovere lo sportello gratuito di consulenza legale, fiscale e psicologica; e domenica 22 alle 19.00 sarà presentato il nuovo giornalino dell’associazione.
Tra gli ultimi appuntamenti da ricordare ci sono: la serata di degustazione vini di venerdì 27 novembre alle 21.00, il Pomeriggio per la solidarietà di domenica 29 alle 17.00 e in ultimo l’incontro del Gruppo di lettura previsto per lunedì 30 novembre alle ore 21.30, dove si discuterà il libro “Anna” di Niccolò Ammaniti.