Colloquio di lavoro: per molti è sinonimo di stress e di ansia

I consigli pratici, per non sbagliare, per sentirsi a proprio agio, per incrementare la propria autostima, per fare centro

Oggi l’ansia dimostra di essere una compagnia quasi costante nella vita degli italiani: purtroppo, però, questo stato emotivo tende ad emergere soprattutto prima e durante i colloqui di lavoro. Considerando l’importanza di questi momenti, per il proprio destino professionale, l’ansia può in effetti diventare la principale nemica per il successo: può infatti compromettere seriamente l’esito del colloquio, portando i selezionatori a rifiutare il candidato che ne soffre. Non per una mancanza di umanità, ma per una questione di rendimento: le aziende, infatti, ricercano sempre personale bravo nel gestire le difficoltà, anche emotive. Se si è stressati sin dal colloquio, è molto probabile che questo rappresenterà uno scoglio insuperabile.

Come gestire l’ansia durante un colloquio?

Per gestire l’ansia durante un colloquio di lavoro, bisogna imparare a mantenere la calma, guardando tutti i lati positivi della situazione: se una azienda vi ha contattato, significa che nutre del reale interesse per voi, e per le vostre capacità. Inutile stressarsi più del dovuto, dunque. Inoltre, essendo l’ansia legata anche ad una reazione dell’organismo, bisogna supportare quest’ultimo: come? Con un sonno ristoratore, con una colazione nutriente ma leggera, e magari anche con un po’ di sport la mattina: ideale per buttare fuori lo stress pre-colloquio e per fare il pieno di endorfine. È anche possibile prepararsi ad eventuali domande “scottanti”, così da avere maggiore sicurezza nei propri mezzi: qui, la simulazione del colloquio può essere un buon metodo per tranquillizzarsi.

Come prepararsi al meglio per il colloquio?

Una volta messa da parte l’ansia, bisogna limitarsi a seguire le regole basilari della preparazione al colloquio. In primis l’abbigliamento, che dovrà essere elegante e naturalmente alla moda. Un consiglio? È possibile prendere qualche idea da Internet, visitando gli e-commerce big del settore: per esempio, YOOX ha una sezione dedicata ai maglioni per uomo, ovvero uno dei capi ideali da sfoggiare durante un colloquio di lavoro. Inoltre sarà anche un indumento che potrete usare tante altre volte: magari in ufficio, dopo aver brillantemente superato la selezione. Quale stile adottare? Per un colloquio, meglio mantenersi sul classico, senza esagerare.

In vista del colloquio: altri consigli utili

In termini di outfit, c’è un segreto che spesso molti uomini ignorano: è importante sentirsi a proprio agio, per abbattere i livelli di stress e per evitare un carico aggiuntivo di ansia. Volendo invece passare oltre, in vista del colloquio è importante puntare le proprie carte migliori sul curriculum e sulla lettera di presentazione: il primo dovrà essere creativo, e possedere un layout grafico. La seconda, invece, è meglio che sia breve ma esplicativa, scritta senza errori di ortografia. È poi importantissimo arrivare in orario al colloquio di lavoro: per questo, per evitare imprevisti dell’ultima ora, vale la pena presentarsi anche mezzora prima.


San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017