“M’illumino di meno”: tante le iniziative a Milano e provincia per la giornata dedicata al risparmio energetico

Numerosi comuni del territorio, a partire dal Capoluogo, hanno programmato svariate iniziative in occasione dell’appuntamento annuale lanciato dalla trasmissione radiofonica Caterpillar

Per l’occasione BikeMi sarà gratuito per l’intera giornata

Venerdì 24 febbraio 2017 ricorrerà la tredicesima edizione di “M’illumino di meno”, la giornata dedicata al risparmio energetico lanciata dalla nota trasmissione Caterpillar, in onda su Radio2. Per l’occasione, molti comuni della Città Metropolitana hanno programmato iniziative di vario genere e tipologia, volti anche a sensibilizzare la cittadinanza in merito alla necessità di adottare stili di vita virtuosi, incentrati sulla necessità di rispettare l’ambiente.

A Milano, dalle 18.30 alle 19 Palazzo Marino spegnerà le sue luci e, per un quarto d’ora nella stessa fascia oraria, anche il Castello Sforzesco sarà spento. Inoltre, quest’anno “M’illumino di meno” punta sul sensibilizzare circa l’importanza di ridurre gli sprechi in ogni ambito, invitando a compiere almeno un gesto di condivisione, lanciando l’hashtag #CondiVivo. Per questo, il sistema di bike sharing milanese BikeMi proporrà l’abbonamento giornaliero gratuito (si sottoscrive l’abbonamento ma non viene addebitato alcun importo). Infine, per far conoscere a quanti più milanesi possibile questa importante iniziativa, il Comune di Milano invierà la newsletter InformaMi, cui sono iscritte circa 130.000 persone, e una comunicazione a tutti i dipendenti comunali, con l’invito a spegnere le luci negli uffici delle diverse sedi o nelle proprie case, tra le 18 e le 20.

A Segrate il Comune sosterrà l’iniziativa dell’associazione Tempo C che, dalle 16.45 alle 18.30, proporrà un Mercatino del baratto e del ri-uso nella Ludoteca Comunale Mr. Magorium, in via Amendola. Un evento pensato per incontrarsi, condividere lo spazio espositivo e dare una nuova casa a giochi, libri, oggetti e abbigliamento per bimbi. Il tutto in linea con il taglio conferito alla tredicesima edizione della giornata del risparmio energetico, che chiama tutti i cittadini a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse. Per informazioni sul mercatino e per partecipare e prenotarsi è possibile chiamare i numeri: 02.36572992 – 393.9243790 o scrivere a info.tempoc@gmail.com

Anche San Donato farà la sua parte. All’imbrunire, infatti, le luci del Municipio rimarranno spente. Inoltre l’Amministrazione, sposando quello che è lo specifico messaggio dell’edizione annuale di “M’illumino di meno”, invita la cittadinanza a CondiVivere. In tal senso il suggerimento lanciato ai sandonatesi è quello di dare un passaggio in auto ai colleghi, utilizzare le macchine o le bici condivise e più in generale condividere le proprie risorse come gesto concreto anti spreco e quale motore di socialità. Coloro che risponderanno all’invito, potranno postare via social il proprio gesto di condivisione fotografandosi, ad esempio, a bordo di mezzi “condivisi”. Il contributo dovrà essere caricato su Facebook o Twitter, citando la pagina o il profilo del ComuneSDM e inserendo l’hashtag #condiVivo.

A San Giuliano il Municipio spegnerà le luci nella fascia oraria compresa tra le 11 e le 12. L’Amministrazione ha poi invitato i plessi scolastici cittadini a compiere la medesima azione nella stessa fascia oraria, per sensibilizzare anche i sangiulianesi più piccoli circa l’importanza di ridurre gli sprechi.

A Melegnano scenderanno in campo il Circolo Arcobaleno di Legambiente e l’Associazione FIAB, che hanno preparato per l’occasione due interessanti appuntamenti. Il primo coinvolgerà attivamente gli alunni e gli insegnanti della primaria di viale Lazio, che si recheranno tutti insieme a scuola a piedi o in bicicletta. Successivamente, a partire dalle 18.30, prenderà il via una biciclettata serale per le vie della città, che si concluderà con un aperitivo presso il locale La Dispensa Toscana.

Anche il Comune di Pioltello ha programmato alcune azioni concrete. Anzitutto, dalle 18 alle 19.30 verrà effettuato lo spegnimento totale delle luci del Municipio. Nella fascia oraria 18 – 19, inoltre, presso il Civico Istituto Musicale si terrà una lezione a lume di candela, mentre la sala eventi della biblioteca comunale ospiterà “Letture al buio”. Parallelamente le scuole cittadine saranno invitate a spegnere quante più luci possibili dalle 11 alle 12

Alessandro Garlaschi