Emergenza caldo: a Milano allertati i servizi per anziani e disabili

Già attivo il numero verde gratuito 800.777.888 per richiedere interventi a domicilio. Più di cento i volontari che si sono candidati per aiutare gli anziani soli

Picco di caldo previsto per il fine settimana

Partita a Milano l’allerta ai servizi di assistenza per anziani e persone con disabilità. Per la fine di questa settimana è infatti prevista una impennata delle temperature massime che arriveranno toccare i 36 e 37 gradi, rappresentando un possibile rischio per la salute della popolazione più anziana e per le persone con disabilità che vivono sole e non sono completamente autosufficienti. È attivo il numero verde gratuito 800.777.888 a cui si potranno chiedere interventi di assistenza domiciliare (pasti, accompagnamento, aiuto domestico, igiene personale e della casa), ma anche segnalare persone sole e non autosufficienti che potrebbero trovarsi in difficoltà. Le richieste possono essere effettuate chiamando dalle 8 alle 19, dal lunedì al sabato. In caso di ondate di calore sarà in funzione anche la domenica con gli stessi orari. Gli interventi richiesti sono organizzati dagli operatori del Comune dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17 e, in presenza di ondate di calore, fino alle 19, il sabato e la domenica compresi. Per chi avesse necessità di un assistente familiare anche solo per il periodo estivo è possibile rivolgersi allo sportello del Comune di Milano CuraMi. Tutte le informazioni su www.curami.net o al numero 02.40297643-44. Inoltre, a inizio giugno il Comune ha avviato una campagna di “reclutamento” volontari, che affiancheranno custodi sociali, assistenti domiciliari, badanti e badanti di condominio regalando qualche ora del proprio tempo per stare vicino agli anziani del proprio quartiere. Sono arrivate finora più di cento adesioni. Chi si volesse candidare può mandare un mail a iniziative.sociali@comune.milano.it.
Redazione Web