Milano: introdotti i piatti biodegradabili nelle mense scolastiche

È il primo caso in Italia: stimati 200kg di plastica in meno all’anno

I nuovi piatti biodegradabili

I nuovi piatti biodegradabili

Svolta ecologica per Milano, prima grande città italiana a introdurre in 150 scuole primarie ogni settimana 300 mila piatti compostabili in polpa di cellulosa, derivata dalla canna da zucchero, che vengono riciclati con la raccolta dell’umido. Grazie a questa scelta, saranno 200 mila i kg di plastica che, in un anno scolastico, non saranno più utilizzati sulle tavole dei refettori milanesi. Nella mattinata di mercoledì 4 febbraio l’assessore all’Ambiente, Pierfrancesco Maran e il collega all’Educazione, Francesco Cappelli, hanno provato i nuovi piatti biodegradabili pranzando con i bambini della scuola primaria di via Vigevano 19 insieme alla presidente della Commissione Educazione, Elisabetta Strada. «Con questa iniziativa Milano Ristorazione consente di trasformare ogni pranzo a scuola in un regalo per l’ambiente – ha dichiarato l’assessore Maran - . Ricordiamo che a Milano la raccolta dell’umido in soli due anni ha portato la raccolta differenziata dal 35% al 54%».
Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017