Pane Quotidiano Onlus cerca volontari per l’estate

La storica associazione milanese che, ogni giorno, offre gratuitamente generi alimentari alle fasce più deboli della popolazione, cerca supporto per aiutare nella distribuzione delle derrate

Il periodo estivo è il più critico: molte mense chiudono e mancano volontari

Pane Quotidiano Onlus non va in vacanza. La storica associazione milanese che assicura ogni giorno, e gratuitamente, cibo alle fasce più povere della popolazione, ricerca volontari per supportare l’organizzazione nella distribuzione dei generi alimentari per l’estate. Durante il periodo estivo, infatti, la situazione è particolarmente emergenziale perché molte mense chiudono e mancano volontari. Per questo Pane Quotidiano lancia un appello a chi abbia voglia di collaborare e di mettersi a disposizione delle collettività, aiutando chi si trova a vivere in situazioni di disagio e povertà. I requisiti per poter diventare volontari sono la maggiore età e la disponibilità a essere presenti almeno due-tre mezze giornate alla settimana dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle ore 12.30. «Ogni giorno accogliamo una media di 3.000/3.500 persone - spiega Luigi Rossi, vicepresidente di Pane Quotidiano Onlus – e la fila delle persone bisognose che le mattine si mettono in fila fuori dalle nostre sedi d’estate aumenta! Se riusciamo ad assicurare a tutti un pasto è proprio grazie all’impegno dei volontari che ci aiutano». L’attività di aiuto per chi ha più bisogno si svolge quotidianamente nelle sedi di Pane Quotidiano di viale Toscana 28 e di viale Monza 335 a Milano. Per maggiori informazioni e per dare una mano a Pane Quotidiano: volontari@panequotidiano.eu
Redazione Web