Paullo è proiettata verso il futuro con l’idea “Smart Land”

L’obiettivo è divenire una “Smart City” puntando sulle nuove tecnologie con uno sguardo green, ecco i progetti della città e del sud est Milano

Da sinistra: Lorenzini, Sacchi, Censi, Guida, Shultze, Rogate, Righini, Consolati, Bitetti, Metelli.

Da sinistra: Lorenzini, Sacchi, Censi, Guida, Shultze, Rogate, Righini, Consolati, Bitetti, Metelli.

Paullo si candida a modello di Smart City

Paullo - «Il futuro è capire il presente e anticiparlo» questa è l’idea alla base di Smart Land, a cui aspira il Sud Est Milano con l’istituzione della Città Metropolitana. Smart Land è un ambito territoriale sostenibile, inclusivo, intelligente, che dipende direttamente dalla Smart City, la città che agisce attivamente per migliorare la qualità di vita dei cittadini. Paullo è una di quelle realtà urbane che stanno compiendo passi da gigante nel campo della tecnologia e delle nuove strumentazioni, al fine di migliorare i servizi, e il suo obiettivo è divenire una Smart City a tutti gli effetti. Per farlo, la parola chiave è “digitalizzazione”, vista come «strumento per pianificare lo sviluppo economico sostenibile e innovatore» come ha spiegato il consigliere alla comunicazione Consolati. Infatti se ci si vuole proiettare nel futuro non si può trascendere dal mondo digitale e dalla tecnologia (parti integranti e necessarie della società) che, insieme ad una visione intelligente del territorio, concorrono a plasmarlo e trasformarlo per rispondere alle esigenze dei propri abitanti. Energia, mobilità, ambiente, sviluppo sono tutti settori che saranno interessati da questa rivoluzione, che per altro è già iniziata. L’amministrazione guidata da Federico Lorenzini, ha adottato una politica orientata all’adozione delle innovazioni del momento, ne sono dimostrazione i seguenti progetti: -FiloDiretto un sistema integrato con cui il cittadino può rapportarsi con i pubblici uffici;
-CityUser un’app per smartphone che aggiorna quotidianamente gli utenti circa una molteplicità di argomenti riguardanti Paullo; Installazione di 24 telecamere di ultima generazione che mediante antenne wi-fi trasmettono in diretta alla stazione della Polizia Locale;
-Bando aggiudicato (insieme a Peschiera Borromeo) per potenziare l’efficientamento energetico sugli immobili comunali e sulla rete di illuminazione;
-Dorsale tecnologica;
-BHS (Bring_Hol_System) sistema di porta a porta integrato sui rifiuti per il progressivo passaggio alla tariffa puntuale, e che si basa sulla qualità dello scarto, per puntare alla riciclabilità dei rifiuti pari al 100%;
-Approvazione nel 2017 del piano traffico e della sosta sulla base del censimento ci saranno migliorie nella viabilità;
-Promuovere il territorio tracciato dalla provinciale Paullese 415 per favorire l’economia locale grazie al progetto www.paullese415.it.

Presentata a Paullo "Smart Land Milano" tra tante personalità

Smart Land e le idee concrete per costruire le città del futuro, le Smart Cities, sono state presentate a una conferenza tenutasi proprio a Paullo, dove sono intervenute personalità di rilievo: Arianna Censi (Vice sindaco di Città Metropolitana); Gabriele Guida (Campione Digitale della città di Paullo); Corrado Giacomelli (consulente e progettista ambientale); Giorgio Shultze (Architetto e autore del libro “La città del futuro”); Alessandro Russo (presidente Gruppo CAP); Franco Sacchi (esperto di economia urbana-regionale); Roberto Metelli (esperto di information technology e telecomunicazioni per Linea Com); Graziano Bitetti (consulente enti pubblici per l’applicazione di nuove tecnologie); Cristiana Rogate (fondatrice di Refe); Mattia De Santis (ingegnere meccanico); Carlo Brambilla (titolare de “La Fontana di Comazzo Società Agricola); Marco Griffini (fondatore weblitz Srl). Moltissimi infine i Sindaci presenti, provenienti da tutto il Sud Est e non solo.

Si è captato tanto ottimismo, mettendo così da parte l’immagine di futuro distopico a favore di una grande fiducia nelle proprie possibilità di coniugare innovazione e sostenibilità. Un esempio è dato dalle iniziative di Cap Holding: «La nostra è una politica circolare – spiega il Presidente Russo – e dalla forte sperimentazione. Ora siamo in grado di produrre bio-metano dalla water water e abbiamo avviato un progetto con Fiat». Trarre energia da elementi visti finora solo come “scarti” caratterizza anche il progetto di BHS per Paullo messo a punto da Corrado Giacomelli: «I rifiuti vanno concepiti come risorse, bisogna garantire che la raccolta differenziata sia riciclabile al 100%. Entro il 2018 sarà interamente attivo il nuovo metodo di raccolta rifiuti, in cui il cittadino avrà agevolazioni tariffarie in base alla sua collaborazione». Infine, non si può non dare voce a Linea Com, che aiuta le PA a divenire "smart" e che si è occupata dell’installazione delle videocamere a Paullo e : «Contiamo – ha spiegato Metelli – che questo è solo il primo passo. Prossimamente installeremo un hotspot Wi-fi nell’area del Municipio, e stiamo progettando una connettività in ottica banda larga. Inoltre è in progetto il servizio di smart monitoring e metering, con i quali potremo operare un monitoraggio di acqua, luce, gas, aria, permettendo di ottimizzare tutto ciò che riguarda la città e il benessere del cittadino. Tutto sarà connesso grazie a un “concentratore-gateaway” collegato alla rete internet e che consente - conclude - di comunicare con il sistema centralizzato di gestione dati in cloud che abilita i suddetti servizi, è questo il futuro».

La rete è una parola chiave in Smart Land, ma non si intende solo internet, bensì più in generale la capacità di fare comunicazione e unire le forze: lo sviluppo avviene attraverso la costruzione di una “rete delle reti diffuse”, nella quale i diversi portatori di interesse e le comunità possono svolgere un ruolo attivo: I singoli cittadini, le imprese, le istituzioni devono essere una squadra per creare un modello che parta dal dialogo costante e realizzi progetti reali. Questa visione non è così lontana come si può pensare. Non siamo più solo alla fase delle idee, è già iniziato il percorso che porterà Paullo insieme a tante altre città direttamente nel futuro digitalizzato ed efficiente.


San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017