Peschiera, le strade private a uso pubblico verranno acquisite dal Comune

Piccola rivoluzione a Peschiera Borromeo, infatti gli intestatari di strade private a uso pubblico da oltre vent’anni, potranno finalmente cederle al Comune

Gli attuali proprietari potranno cedere le strade gratuitamente e volontariamente

Buone notizie a Peschiera Borromeo per i proprietari di strade private a uso pubblico ultraventennale, grazie alla delibera del Commissario Straordinario che consente l’acquisizione di tale aree. Infatti, ai sensi della legge 23 dicembre 1998, n. 488 dell’articolo 31: «È data facoltà agli enti locali, con proprio provvedimento, di disporre l’accorpamento al demanio stradale delle porzioni di terreno utilizzate ad uso pubblico, ininterrottamente da oltre venti anni, previa acquisizione del consenso da parte degli attuali proprietari». I privati che detengono ancora la proprietà di tali strade, hanno finalmente la possibilità di cederle gratuitamente e volontariamente al Comune, sgravandosi così di tasse che ancora oggi sono tenuti a pagare, quali l’ICI, e di altre responsabilità. Su queste strade, che risultano catastalmente appartenere a soggetti privati, qualora dovessero avvenire alcune tipologie di incidenti, sarebbero i proprietari, e non l’Ente, a doverne rispondere. L’acquisizione da parte del Comune, previa richiesta dei proprietari, consentirebbe di razionalizzare il demanio stradale, sia dal punto di vista giuridico che tecnico, senza alcun pregiudizio economico, bensì col vantaggio di evitare le spese notarili, nonché di registrazione e trascrizione normalmente a carico dell’acquirente. I richiedenti, saranno solamente obbligati a redigere a propria cura e spese il relativo frazionamento, nel caso in cui l’area ad uso pubblico facesse parte di un lotto più grande. Si specifica inoltre, che l’acquisizione delle aree in questione non avrà alcuna ricaduta economica aggiuntiva sul bilancio del Comune, in quanto si tratta di aree di fatto utilizzate come strade pubbliche da oltre 20 anni, con relativi costi di manutenzione ed arredo già a carico dell’Ente. A Peschiera Borromeo, le strade che appartengono ancora a società e privati in generale sono molte, più di quelle a cui si potrebbe pensare. Infatti nel corso degli anni ‘60/’70, nel territorio come nel resto della nazione, si è assistito ad un incontrollabile “boom” edilizio: si acquistavano lotti e si costruiva ovunque, indistintamente. Le norme riguardanti l’edilizia erano numericamente di molto inferiori alle attuali, inoltre vi era una certa tolleranza, o meglio “liberalismo”, nell'interpretazione dei regolamenti vigenti. Questo ha di fatto portato a un’urbanizzazione irrazionale nella sua espansione. Ora Peschiera, tramite la suddetta acquisizione, cercherà di ridare maggiore ordine al suo territorio, accorpando al proprio demanio strade che già rientrano nella toponomastica del Comune, e che già vengono utilizzate pubblicamente dai sui cittadini, per una semplificazione di cui beneficeranno i proprietari che decideranno di cederle. 

Scarica la delibera

scan7039000.pdf

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017