Disabilità e inclusione sociale: all’Omnicomprensivo di San Donato una mostra aperta a tutte le scuole del territorio

“Uguali nella diversità: tutti sullo stesso sentiero, ognuno con il proprio passo”: 15 pannelli che ripercorrono il lungo e faticoso cammino dell’educazione inclusiva in Italia

L'Omnicomprensivo di San Donato

L'Omnicomprensivo di San Donato

Inaugurazione lunedì 28 novembre

Rendere visibile il lungo e faticoso processo storico, pedagogico, culturale e sociale che nel nostro Paese ha rotto i muri della segregazione, sottolineando in particolare l’eccellenza delle scuole di Milano nel percorso verso la scuola inclusiva. È questo l’obiettivo principale cui punta la mostra “Uguali nella diversità: tutti sullo stesso sentiero, ognuno con il proprio passo”, rivolta a insegnanti e studenti delle Scuole Medie e Superiori. A partire da lunedì 28 novembre e fino a venerdì 2 dicembre l’installazione sarà ospitata presso la Biblioteca Unificata dell’Istituto Omnicomprensivo di via Martiri di Cefalonia a San Donato. «La mostra – spiegano gli organizzatori – vuole sottolineare come l’integrazione sia stata un motore di rinnovamento didattico nella scuola, attraverso una metodologia adatta alle esigenze di tutti. Ma anche evidenziare la lunga strada ancora da percorrere per realizzare il principio base dell’educazione inclusiva attraverso la rimozione delle barriere che ostacolano la partecipazione all’apprendimento da parte di tutti gli alunni e le alunne». I 15 pannelli (85x200cm) che costituiscono l’installazione vanno a comporre un percorso in 5 tappe che illustra l’evoluzione storica delle modalità pedagogico-educative di approccio alla disabilità nelle istituzioni, con particolare attenzione a quella scolastica. 

Le tappe della mostra sono: 

Disabilità e cultura, una lunga storia dal mostro alla persona
° Eliminazione, annientamento
° Esibizione del mostro, sfruttamento
° Attribuzione di poteri magici
° Segregazione, colpevolizzazione
° Compassione, solidarietà, accettazione, uguaglianza

Disabilità e educazione, dal fanciullo selvaggio all’alunno con disabilità
° Eliminare e segregare: ineducabilità, assistenza, istituzionalizzazione
° Educabilità per disabili sensoriali e per disabili psichici
° Separare e differenziare: chi decide, il paradigma medico
° Scuole speciali e classi differenziali
° Integrare, una svolta radicale
° Un nuovo modello di essere della scuola

Il percorso dalla separazione all’integrazione nelle scuole di Milano
° Scuole speciali nel Comune di Milano: Pii Istituti e Fondazioni
° Scuole speciali comunali
° Statalizzazione delle Scuole Comunali
° Scuole speciali statali

L’integrazione come motore per il rinnovamento didattico della scuola
° Cosa cambia
° La metodologia della ricerca per una scuola adatta alle esigenze di tutti
° Prepariamo insieme una torta d’arance

L’inclusione, il futuro
° La Legge 104/92 e il progetto di vita
° L’inclusione: l’ICF, la Convenzione ONU

Alessandro Garlaschi

Uno dei pannelli della tappa "Disabilità e cultura, una lunga storia dal mostro alla persona"

pannello-disabilita-e-cultura.pdf

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017