Spino d'Adda, entro fine anno grandi modifiche alla viabilità tra il villaggio Europa e via Gradella

Tutte le novità sulla viabilità di Spino spiegate durante la conferenza stampa dal sindaco Riccaboni e altri membri della Giunta.

La conferenza stampa

La conferenza stampa Da sinistra: Sinigaglia, Rossini, Bettini, Papagni e Riccaboni

Entro fine anno, sarà modificata la viabilità in alcune vie del villaggio Europa e dell’area di via Gradella a Spino d'Adda. 
Lo ha spiegato in conferenza stampa il comandante della polizia locale Gaetano Papagni. Si istituisce il senso unico in via Olanda tra via Belgio e via Francia (da via Belgio a via Francia); in via Olanda da via Belgio a via Italia (verso via Italia) e in via Belgio tra via Francia e via Olanda verso via Olanda. la scelta è stata fatta per eliminare immissioni problematiche a causa della visibilità non ottimale.
Nell’area di via 8 marzo, invece, via Gradella sarà a senso unico da via Manzoni verso viale Ungaretti, via Dante da via Leopardi sarà a senso unico verso via Manzoni e via Circonvallazione da via Gradella verso via 8 marzo. Quindi, di conseguenza, chi da via Mazzini e da via Carducci vorrà immettersi su via Dante sarà costretto a svoltare solo a sinistra, chi da via Carrere si immetterà su via Gradella potrà solo girare a destra. Dato che via Gradella è un po’ più larga delle altre vie, sarà istituito un percorso ciclopedonale segnato a terra (come quello di via Quaini). Sempre per una maggiore sicurezza, saranno posizionati nell’area di via Gradella sei dossi rallentatori. Il tutto è stato effettuato sulla base di uno studio dell’agente di polizia locale Alessandra Zamberini. I residenti si sono rivolti al loro referente di quartiere, il consigliere Massimo Bettini, che si è fatto portavoce delle loro istanze e che ne ha fatto sintesi.
Il sindaco Paolo Riccaboni ha spiegato che "il progetto di nuova viabilità è pronto da mesi, ma lo avviamo ora perché sono in corso i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale e quindi uniremo le due operazioni al fine di risparmiare sulle risorse impegnate. Quest'azione riassume tanti punti cardine di Progetto per Spino: l’attenzione alla mobilità dolce, ai percorsi protetti per disabili, alla sicurezza, al rifiuto di sprecare denaro pubblico. Il tutto accompagnato dalla necessità di ascoltare le istanze dei cittadini, che ci hanno chiesto di intervenire, e dalla trasparenza nella comunicazione, dato in questi giorni manderemo l’avviso della novità ai residenti casa per casa, e li incontreremo a breve".
Ha aggiunto l'assessore ai lavori pubblici Luca Rossini: "Non si tratta né del primo né dell’ultimo intervento sulla viabilità che faremo. Ora stiamo studiando i flussi di traffico che avremo con la Paullese raddoppiata, e daremo la massima attenzione ad ogni problematica. Continua il lavoro già avviato con massima attenzione verso la viabilità e la mobilità dolce come già lo scorso anno quando abbiamo realizzato la ciclabile del ponte sul Vacchelli in via Pomella, quella in via Quaini, e siamo già al lavoro sulla nuova viabilità collegata alla Paullese".
Quindi ha chiosato l'assessore alla sicurezza Luciano Sinigaglia: "Interverremo anche ponendo un limite alla sosta dei camion. Dapprima incontreremo gli autotrasportatori, poi chi si ostinerà a parcheggiare in paese sarà multato. Nel nuovo Pgt sarà individuata un’apposita area di sosta camion. L'intervento serve a limitare i problemi viabilistici, di inquinamento acustico e i danni ai chiusini.Altri cambiamenti riguarderanno l’utilizzo delle videocamere che, una volta che con la nuova Paullese sparirà la ztl, saranno usate come varchi, per monitorare chi entra e chi esce in paese, e la possibile realizzazione di una rotonda sull’incrocio tra via Roma e via Vittoria. Sempre per una maggiore sicurezza, saranno posizionati nell’area di via Gradella sei dossi rallentatori su esplicita richiesta dei residenti”.
Silvia Tozzi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017