Un film per ricordare la spettacolare vita di Nando Orfei

In occasione del 41esimo “Festival International du Cirque de Montecarlo”, durante la consegna del premio speciale Nando Orfei è stato presentata la pellicola biografica di prossima realizzazione

Ferdinando Orfei detto Nando

Ferdinando Orfei detto Nando

Un vero giocoliere di una favola bellissima durata 80 anni

Domenica 22 gennaio al festival del circo di Montecarlo, durante la consegna del premio Nando Orfei alla troupe Skokov per il numero “la doppia altalena russa”, è stato presentato il progetto che vedrà la realizzazione di un film sulla vita del famosissimo circense italiano recentemente scomparso.  La sua imponente  personalità e il suo grande carisma hanno fatto di lui un uomo di spettacolo di rara caratura, amato da un pubblico vastissimo di ogni età. I figli di Nando Orfei, Paride, Gioia e Ambra, hanno deciso di raccontare con l’aiuto di testimonianze storiche, documenti privati e di una troupe cinematografica, la vita autentica del padre. La sceneggiatura, che verrà scritta a più mani, si concentrerà sulla rappresentazione degli incontri più significativi della sua vita e sui cambiamenti che ha voluto apportare nel mondo circense. Nel film si presenterà la storia di un personaggio coinvolgente ed eclettico nelle sue tante sfaccettature, soffermandosi su  avvenimenti così intensi e profondi che faranno riflettere sull’animo umano. Inoltre,  verranno messe in scena atmosfere magiche all’interno dei tendoni a striscie in cui il protagonista ha dato tutto se stesso per amore della grande tradizione circense che ha rappresentato e della sua grande famiglia, composta da artisti e da animali meravigliosi. Il duplice appuntamento televisivo con la storia di Nando Orfei, dunque, permetterà di dare spazio ai racconti, alle voci, alle idee, ai colori e agli ambienti che hanno segnato un retaggio circense lungo 80 anni, documentato dall’archivio storico del giornalista Sebastiano Sandro Ravagni, dal museo di famiglia e dagli istituti Luce e CADEC. Questo progetto è nato grazie alla passione che Ferdinando ha sempre avuto per il cinema e per il suo grande amico Federico Felllini che lo ha diretto durante due dei quattro film in cui è apparso sul grande schermo. Questa passione è stata ereditata dal nipote Cristian che ha deciso di seguirne le orme e di recitare nel lungometraggio dedicato al compianto nonno. Nando Orfei, morto a 80 anni, ha saputo, infatti,  conciliare il circo con molte altre forme d’arte e spettacolo, un uomo che è stato domatore, giocoliere, musicista, attore di teatro e di cinema. Un uomo poliedrico,  amante della vita, degli animali e del suo circo che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Il compito di questa iniziativa è, dunque, quello di creare un’opera che resti nella mente dello spettatore e che sappia far rivivere il personaggio di Ferdinando Orfei in un contesto emozionale complesso e ricco di pathos. 
Federico Capella
Premio speciale Nando Orfei, con i figli Paride e Ambra

Premio speciale Nando Orfei, con i figli Paride e Ambra

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017