Vizzolo Predabissi, le mille gru di Abio

I volontari Abio, aiutati dai piccoli pazienti del reparto e dai loro familiari hanno realizzato mille gru d'origami che ora accolgono chiunque entri in pediatria

Mille gru per un desiderio

Vizzolo- Nel reparto di pediatria dell'ospedale di Vizzolo Predabissi mille gru d'origami sono state installate dai volontari dell'associazione ABIO. Mille gru per poter esprimere un desiderio, è questa la narrazione di un'antica leggenda giapponeseed è proprio questa una delle motivazioni che ha spinto Cristina, volontaria ABIO, ad insegnare ai suoi colleghi ed ai piccoli pazienti l'arte dell'origami. Un passatempo che ha richiesto pochi elementi per essere realizzato: bugiardini di medicinali, fantasia e un po' di allenamento.

«È stata fatta in ospedale in modo che ogni bambino, familiare o medico che che si trovi a percorrere il corridoio possa esprimere il proprio desiderio- ha spiegato Cristina- ed, inoltre, la creazione di queste gru è stata uno strumento per dimenticare, anche solo per un momento, di essere ricoverati in ospedale. Oltre al gioco- ha proseguito Cristina- penso che anche l'arte sia un ottimo espediente per liberare la fantasia ed andare al di là del luogo e delle condizioni in cui ci si trova».

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017