Peschiera, a San Bovio sbarcano i “Vitelloni”; il ristofamily della catena piemontese cerca personale |Video|

Ristorante, pizzeria e griglieria, col partner o in compagnia, Vitelloni promette che: «Niente sarà più come prima»

In basso il Visual Manager del nuovo ristiorante Andrée Chantal Tedeschi

Andrea Buscema e Roberto Squillacioti sono i nuovi gestori di “Vitelloni”. Il collaudato Ristofamily piemontese del noto ristoratore Rocco Ruoto, aprirà nel mese di novembre a  Peschiera Borromeo, e assumerà 20 persone per formare la brigata di cucina e di sala. Il ristorante, pizzeria, grigleria,  prenderà vita in via Trieste, sulle ceneri della famosissima  antica Trattoria San Bovio. Una completa ristrutturazione in questi giorni ne sta delineando le caratteristiche. Grade spazio alle famiglie, con un menù speciale e un’area giochi  dedicata ai più piccoli. Nella bella stagione molte attività saranno svolte nel magnifico giardino. Ma al "Vitelloni "ci sarà anche una sala romantica e una adatta ai pranzi di lavoro, una sala per grandi compagnie e una un po’ più intima. Una serie di ambienti diversificati per tipologia di cliente,  legati fra loro da un fil rouge che riconduce il tutto alle atmosfere della “dolce vita”. E come nei film anni 50, al Vitelloni  si rivivranno quei magici momenti dove esplose la voglia di vivere e aumentò la consapevolezza di godersi le cose belle della vita. «La filosofia del “Vitelloni” - spiega Andrée Chantal Tedeschi, Visual manager del nuovo esercizio di San Bovio -  coniuga la passione per la buona cucina italiana con quell’ alone di spensieratezza e goliardia tipico della nostra terra da sempre portabandiera di convivialità e accoglienza».
Per candidarsi alle selezioni del personale inviare un curriculum vitae a info@vitelloniristogrill.it  specificando nell’oggetto: Candidatura per  Nuova Apertura Milano.

L'inaugurazione del ristorante di Torino - 2014