Rigenerare corpo e mente con le acque termali

Staccare la spina della quotidianità, anche solo per un giorno o un fine settimana, può essere un vero antidoto contro l’afa e l’apatia tipiche dell’estate in città. Per chi desidera trascorrere momenti piacevoli e distensivi, liberando la mente da stress e problemi e purificando al contempo il corpo, l’ideale è abbandonarsi a un rituale millenario, quello delle terme. A circa tre ore in auto da Milano, è possibile raggiungere una fra le strutture termali più rinomate d’Italia, immersa nella splendida cornice delle Alpi valtellinesi: Bagni di Bormio Spa Resort. Si tratta di due incantevoli centri Spa e benessere, i Bagni vecchi e i Bagni nuovi, entrambi dotati di struttura alberghiera, a Valdidentro (So), nel Parco Nazionale dello Stelvio, a 3 km da Bormio e a 35 km da Livigno. Noi di 7giorni abbiamo trascorso una giornata ai Bagni vecchi, affascinati dall’idea che lo stesso luogo fosse frequentato addirittura già dagli antichi etruschi e dalle popolazioni pre-romane: dal I secolo a.C., le sorgenti termali di Bormio rappresentano svago, salute e benessere per chiunque vi si rechi.

Storia e modernità sono racchiuse in un’oasi di pace, dove effettuare un percorso rigenerante per il corpo e per la mente. Le acque termali locali, infatti, sono disintossicanti, antistress e antinfiammatorie; inoltre, le loro virtù benefiche sono accresciute da sulfobatteri in grado di rendere la pelle più liscia e compatta, grazie all’effetto peeling che esercitano.

Oltre 30 servizi termali sono suddivisi in 6 aree: i Bagni Romani, la zona più antica, particolarmente suggestiva al tramonto, i Bagni dell’Arciduchessa, dove nell’Ottocento la nobile austriaca a cui sono dedicati soleva trascorrere l’estate, l’emozionante Grotta Sudatoria di San Martino, scavata nella montagna, dove si giunge a una delle sorgenti, i Bagni Medievali, per eliminare le tossine con diversi tipi di sauna, i Bagni Imperiali, con idromassaggi per stimolare la circolazione e sciogliere la tensione, e la piscina panoramica all’aperto, in cui rilassarsi beatamente al sole, ammirando lo spettacolo della natura.

I prezzi di ingresso ai Bagni vecchi, aperti tutti i giorni, vanno da 34 a 45 euro. Per informazioni sulla Spa: www.bagnidibormio.it; per eventuali indicazioni turistiche: www.valtellina.it.

Novella Prestigiovanni