Danneggia le auto davanti alla Stazione Centrale: in manette africano 24enne

L’uomo si è accanito contro vetture servendosi di una spranga di ferro. Secondo i testimoni avrebbe agito in preda ad un raptus

Foto Ansa

Foto Ansa

È accusato di danneggiamento aggravato e resistenza

Ha danneggiato una Range Rover a colpi di spranga e poi, servendosi del medesimo arnese, si è accanito anche sui finestrini di una Opel Mokka prima di essere immobilizzato ed arrestato. Protagonista di quello che i testimoni hanno definito come una sorta di “raptus di follia” è stato, nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre davanti alla Stazione Centrale di Milano, un immigrato nigeriano di 24 anni. Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno chiesto l’intervento di due militari che si trovavano in zona i quali, poi coadiuvati da alcuni agenti di Polizia, hanno bloccato ed immobilizzato a terra il migrante. Questi, dopo essere stato portato in Questura per essere fotosegnalato, non è risultato essere ubriaco né sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, tuttavia non ha fornito alcuna spiegazione per giustificare il suo exploit. Per lui le accuse sono di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. 
Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017