Peschiera, il Sindaco fa chiarezza sul futuro dell’ex Asl

L’ASST ha rilevato «una scarsa fruizione dei servizi specialistici del Poliambulatorio» quindi alcuni di questi verranno trasferiti, ma è stato progettato un Nucleo di Cure Primarie

L'ASST di Peschiera Borromeo

L'ASST di Peschiera Borromeo

«Rimarranno operativi gli sportelli, il centro prelievi e vaccinazioni e la dialisi»


Peschiera Borromeo 8 settembre 2016 – L’amministrazione comunale ha appreso la comunicazione definitiva che rende operativa la costituzione dell’ASST Melegnano/Martesana, il 20 luglio all’Assemblea dei Sindaci indetta a San Donato Milanese, e che determina il trasferimento di alcuni servizi del Poliambulatorio di via Matteotti.  La decisione in merito all’accorpamento di alcuni servizi dei Poliambulatori è stata sancita dalla Legge Regionale 23/2015 sulla Riforma del Servizio Sociosanitario e ha previsto dal 1° gennaio 2016 l’istituzione dell’Agenzia per la Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano. 
 
Il Sindaco Caterina Molinari chiarisce: «Il trasferimento di alcuni servizi specialistici presenti al Poliambulatorio di Peschiera Borromeo, diventerà operativo durante l’autunno e questa è una notizia già nota alla precedente amministrazione. Durante l’Assemblea dei Sindaci abbiamo sottolineato i disagi di tale decisione, legati soprattutto alla scarsa presenza dei mezzi di trasporto che collegano Peschiera Borromeo a San Donato e Paullo, e che potrebbero rendere difficoltoso il raggiungimento dei poliambulatori decentrati. La decisione - continua - rispetto all’accorpamento dei servizi territoriali, è la conseguenza dell’applicazione della Riforma dei Servizi Sociosanitari, cosa conosciuta da tempo e pubblicizzata ai cittadini da chi ci ha preceduto. ASST ha rilevato un’oggettiva scarsa fruizione dei servizi presenti sul nostro Poliambulatorio e questo ha determinato il trasferimento degli stessi a garanzia di bacini d’utenza maggiori». 
 
In funzione delle conseguenze derivanti dal trasferimento di alcuni servizi, i tecnici dei Servizi Sociali di Peschiera Borromeo, il direttore generale di ex Asl Mi2 dott. Mobilia e il direttore Cure Primarie dott. Galdino Cassavia, hanno progettato un Nucleo di Cure Primarie che prevede la sperimentazione di un servizio innovativo che consentirà un ventaglio di cure e prestazioni adeguate e mirate alle reali esigenze dei cittadini soprattutto malati cronici.  
 
L’assessore ai Servizi Sociali Antonella Parisotto dichiara: «La sperimentazione è già in atto. Il progetto, come già presentato dai nostri predecessori, avrà l’obiettivo di garantire la presenza di quattro medici di base nei locali di via Matteotti, attualmente siamo a quota due. L’aggregazione dei medici di base consentirà di richiedere visite specialistiche per gruppi di pazienti con le medesime necessità, che consentiranno la presenza dello specialista in loco». 
 
La responsabile dei Servizi Sociali dott.ssa Sabina Perini spiega: «L’avanzamento della sperimentazione garantirà la presenza di medici di base sulle 24 ore, grazie al coinvolgimento della guardia medica presso il Poliambulatorio, e permetterà la coabitazione di diverse figure professionali afferenti alla medicina generale e alla pediatria. Sarà quindi possibile ampliare in futuro anche gli specialisti, garantendo la possibilità di nuove visite mediche che oggi non sono contemplate». 
 
L’accordo con ASST prevede inoltre un’opera di riqualifica degli spazi e di manutenzione straordinaria dell’edificio, a carico del servizio sanitario, che permetteranno l’insediamento della guardia medica all’interno di locali adeguati e rinnovati. 
 
Il sindaco Molinari conclude: «Il Poliambulatorio rimarrà quindi operativo e implementato grazie a questa nuova sperimentazione. Molti dei servizi attualmente presenti rimarranno comunque garantiti. Nello specifico rimarranno operativi gli sportelli, il centro prelievi e vaccinazioni e la dialisi. Siamo orgogliosi di essere tra i tre Comuni sperimentatori del progetto di continuità assistenziale e di aver avuto l’opportunità di illustrare le tappe che porteranno il nostro comune ad offrire un nuovo e rinnovato servizio ai cittadini».

Comunicato stampa del comune di Peschiera Borromeo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017