San Donato: il Comitato Parri-Di Vittorio-Certosa denuncia bbonamento ai mezzi nelle tratte urbane troppo cari

La petizione promossa dall'associazione Comitato Di Vittorio Parri Certosa che chiede un adeguamento per i cittadini che non usano la tratta fino a Milano ma che viene comunque pagata

A desta il presidente del comitato Italo Scandovelli

A desta il presidente del comitato Italo Scandovelli La raccolta di firme al mercato del venerdì di via Gramsci

Nel comune di San Donato Milanese non è previsto un abbonamento ai mezzi pubblici dedicato al solo ambito comunale, ma viene sempre compresa anche l'eventuale tratta fino a MiIlano. Uno studente sandonatese che si reca a scuola nel suo comune paga 30,50 euro mensili di abbonamento per un servizio che non usa. (Uno studente milanese ne paga 22,00 euro).
La petizione promossa dall'Associazione Comitato di Vittorio Parri Certosa chiede sostanzialmente un adeguamento negli abbonamenti in modo da evitare il pagamento di servizi non richiesti e men che meno utilizzati.  «Abbiamo previsto - dichiara il presidente del comitato Italo Scandovelli - una serie di iniziative nei punti di aggregazione di San Donato Milanese, come mercati, stazioni degli autobus, scuole..., per sensibilizzare i cittadini riguardo questo problema, che oggi risulta essere un balzello iniquo per le famiglie sandonatesi». 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017