Black out ai lampioni di San Giuliano: oltre ai guasti, la causa sono i furti di rame

Lo conferma il Comune al termine di una serie di sopralluoghi. Nei giorni scorsi il problema aveva riguardato diverse zone della città

Lampione stradale

Lampione stradale

Non solo guasti, ma anche furti dei cavi di rame sono all’origine dei ripetuti black out che, da qualche settimana a questa parte, hanno interessato gli impianti di illuminazione pubblica della città. Il Comune è stato infatti preso d’assalto da una sequela di segnalazioni da parte dei cittadini, i quali hanno riportato lo spegnimento dei lampioni a macchia di leopardo in diverse zone della città. Gli ultimi 2 episodi in ordine di tempo hanno riguardato la zona residenziale del Parco Nord dove, complice proprio il buio, nei giorni scorsi un giovane è stato aggredito e rapinato, e l’area verde di via De Nicola. Alla luce di ciò, il Comune ha chiesto A Enel Sole, società che gestisce il servizio di illuminazione pubblica, di lanciare una diagnostica approfondita su tutti i 4mila dispositivi presenti per le vie del Comune. I risultati preliminari dell’ispezione, che dovrebbe essere conclusa a breve, hanno fatto emergere che, accanto ai guasti di ordinaria amministrazione, i ripetuti black out dei lampioni sono stati dovuti ai furti del rame contenuto nelle centraline e nei cavi elettrici. Nei mesi scorsi una problematica analoga aveva interessato anche San Donato dove, a causa delle razzie del prezioso “oro rosso”, erano rimasti al buio il centro sportivo di Metanopoli e diversi lampioni in tutta la città. Ad ogni modo l’ente sangiulianese ha fatto sapere che, una volta completata la mappatura da parte di Enel Sole, si procederà alla risoluzione di tutte le criticità e che entro la fine dell’anno quasi metà dei della città lampioni saranno sostituiti da dispositivi a led.
Redazione Web 

1 commenti

rosario :
Oggi i topi, domani gli scarafaggi, scuole al freddo, buche , tombini abbassati tutto il parco nord da ben 70giorni completamente al buio, alberi e rami sempre al parco nord che cadono sulle teste, delle persone, zone al buio, cosa devo ancora dichiarare? Senza elencare altre cose, non viene effettuata ordinaria manutenzione...............cosa deve fare un cittadino . parco che si spezzano, cadendo sulle teste delle persone, autobllccanti che volano da 9 mesi in pzza cavour, | sabato 21 febbraio 2015 12:00 Rispondi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017