Il Centro Diurno “Il Pavone” di San Giuliano è a un passo dalla chiusura

La struttura, che dal 2013 offre assistenza semiresidenziale agli anziani, entro la fine di settembre sarà costretto alla serrata a causa di costi di locazione “non più sostenibili”. Avviata una raccolta firme

I responsabili: «Speriamo in un aiuto da parte del Comune»

C’è grande apprensione a San Giuliano per le sorti de “Il Pavone”, il Centro Diurno privato semiresidenziale di via Gorki 5 che, entro la fine di settembre, dovrà chiudere i battenti a causa di costi di affitto ritenuti “non più sostenibili”. Il servizio, promosso dalla Fondazione Ester Barbaglia, dal 2013 offre assistenza semiresidenziale sia ad anziani totalmente o parzialmente autosufficienti ed anche  con rilevanti compromissioni dell’autosufficienza, fornendo alle famiglie un forte contributo nella gestione del carico assistenziale

«La finalità del nostro Centro Diurno – spiegano gli operatori - è quella di migliorare la qualità della vita degli ospiti attraverso una serie di servizi di aiuto alla persona, garantendo così il pieno sviluppo e valorizzazione delle capacità e risorse personali». In questo senso, gli educatori de “Il Pavone” organizzano quotidianamente attività coinvolgenti che mantengano in esercizio sia la mente che il corpo come, tra le altre cose, corsi  di pittura, computer e cucina, ma anche corsi di ballo, giochi di società, gruppi di ascolto e lettura. 

Tuttavia, nel volgere di poche settimane, tutto ciò potrebbe divenire solo un ricordo, a causa del rincaro dei costi del canone di locazione dello stabile di via Gorki. «Se alla fine davvero “Il Pavone” chiuderà – è l’amaro commento dei famigliari degli ospiti del Centro -, non potremo più contare su un aiuto nella cura dei nostri anziani divenuto per noi assolutamente fondamentale. Il Centro, infatti, si occupa di loro dalle 8 alle 19, permettendoci così di svolgere tranquillamente le nostre attività quotidiane sapendo che il nostro caro è in mani fidate. Per questo abbiamo già avviato una raccolta firme, che poi presenteremo in Comune, nella speranza che possa servire a scongiurare la chiusura». 

«Ci rammarichiamo – sottolineano i responsabili della cooperativa che gestisce il Centro Diurno di via Gorki - che l’Associazione Ester Barbaglia, che prevede nel suo statuto la presa in carico e la cura delle persone anziane, non si sia mossa per tempo al fine di trovare una soluzione al problema. In questi giorni stiamo avendo colloqui con il sindaco e l’assessore competente, nella speranza che l’ente Locale possa aiutarci ad evitare l’interruzione del servizio, che lascerebbe San Giuliano privo di alternative in merito all’assistenza agli anziani». 

Grande apprensione riguardo la sorte de “Il Pavone” giunge anche da parte dei docenti dell’indirizzo per Tecnico dei Servizi Socio Sanitari dell’Istituto Piero Della Francesca di San Donato. «”Il Pavone” – dichiarano in esclusiva a 7giorni -, oltre all’eccellente servizio che svolge a favore delle famiglie del territorio, da alcuni anni è un partner insostituibile nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro dei nostri studenti. In questo senso, il Centro ha costituito un importante sostegno alle attività formative del nostro istituto, offrendo un validissimo setting dove i ragazzi hanno potuto sperimentare e immergersi nella dimensione del lavoro educativo con la terza età. Per questo, la sua eventuale chiusura rappresenterebbe un grave danno anche per noi».

Alessandro Garlaschi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017