Il prolungamento della Linea 4 della Metropolitana potrebbe arrivare fino a San Giuliano

«Un'opportunità di fondamentale importanza per la città» dichiara l'assessore Oro, augurandosi che il progetto in via di valutazione venga approvato

Sicuramente è prematuro parlare di un progetto per ora solamente in fase di valutazione, ma la diramazione che dovrebbe partire dalla stazione Forlanini Fs è quantomeno interessante per il territorio del Sud-Est Milano.
La MM4, partendo dalla stazione San Cristoforo nel quartiere Lorenteggio, una volta arrivata alla stazione Forlanini, dovrebbe raggiungere con un braccio Pioltello e con l’altro San Giuliano Milanese, dopo aver attraversato le stazioni di Ovidio, Mecenate, Ungheria, Rogoredo Montecity, San Donato (la stazione esistente, che fungerebbe da interscambio con la M3), San Donato-Metanopoli e San Donato-Morandi.
«Il prolungamento fino a San Giuliano e le due nuove stazioni sandonatesi sarebbero un’opportunità da non perdere» si è espresso il sindaco uscente di San Donato, Mario Dompè. Ne è certo anche Mario Oro, assessore sangiulianese a Trasporti e Viabilità: «Qualora, in un futuro anche lontano, si dovesse realizzare questo progetto – ha dichiarato – sarebbe una strada assolutamente percorribile. San Giuliano, da anni, sta lavorando per limitare il trasporto su gomma, causa di traffico e smog, privilegiando e valorizzando quello su ferro, ma anche le piste ciclabili».
Infatti, nella città sono presenti due stazioni ferroviarie (e presto ne verrà realizzata una terza a Zivido) che collegano ogni mezz’ora San Giuliano e Milano attraverso la linea del passante S1 (Saronno-Milano-Lodi). Inoltre è in fase di costruzione una pista ciclabile che, attraversando Carpianello, collega la città con la M3 di San Donato.
Ma cosa ne pensano i cittadini sangiulianesi? La stragrande maggioranza accoglierebbe positivamente il prolungamento della M4, specialmente i pendolari e i giovani, che vorrebbero andare comodamente all'università senza prendere due o tre mezzi diversi, con gran dispendio di tempo e denaro. Uno di questi è Stefano, 23 anni, che esprime però una preoccupazione rivolta alla mancanza di fondi e alla presenza di società malavitose sul territorio che potrebbero infiltrarsi negli appalti.
Davide, 24 anni, è negativo in proposito: crede che la metropolitana porterebbe un incremento delle abitazioni sul territorio, a suo parere non auspicabile per una città poco verde e che negli ultimi anni ha visto il moltiplicarsi di costruzioni in quartieri anche oggetto di problematicità, come Zivido.
In ogni caso, in occasione di Expo 2015, saranno realizzate solo 3 delle 21 fermate della Linea blu previste (Forlanini Fs, Quartiere Forlanini e Aeroporto di Linate) ma, come si suol dire, la speranza, negli anni successivi, per il nostro Sud-Est Milano, sarà l’ultima a morire.
Francesca Tedeschi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017