Sono pronte per la nuova scuola media di Tribiano, a settembre 31 studenti inaugureranno il nuovo corso

Il Sindaco Franco Lucente: "è un passo importante per Tribiano. Ora gli studenti possono completare la scuola dell'obbligo nella loro città"

La scuola media di Tribiano è pronta, giusto in tempo per l'inizio del nuovo anno scolastico. Da settembre infatti trentuno ragazzi residenti nel Comune avranno la possibilità di continuare i propri studi dell'obbligo in comodità, senza doversi recare a Paullo o Mediglia. Il polo di Via Diaz, distaccamento dell'Istituto Comprensivo Curiel, conterrà nello stesso palazzo sia le scuole elementari che le medie, rispettivamente al piano terra e primo piano dell'edificio. Gli studenti delle scuole primaria e secondaria di primo grado avranno due ingressi totalmente indipendenti, ben delimitati e piastrellati. Il primo piano, ristrutturato, rimordernato e ritinteggiato durante l'estate, disporrà per il momento di quattro locali, due aule, un laboratorio e l'aula professori. Per il futuro, però, sono previsti notevoli miglioramenti in vista anche dell'aumento degli studenti. «Siamo intenzionati -commenta Franco Lucente, Sindaco di Tribiano- a portare il numero dei locali a dodici, aggiungendo inoltre laboratori didattici per ogni disciplina. Porteremo il refettorio con area cottura -situato precedentemente al terzo piano- al piano terra, liberando così spazio per ampliare le medie». L'ennesima vittoria di un'amministrazione comunale che fa della buona gestione delle risorse il suo punto di forza.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017