È arrivato il caldo primaverile e durerà fino a venerdì

di Mario Giuliacci.
Da sabato 13 aprile, dopo una lunga latitanza, si è affacciata sull’Italia l’alta pressione Nord africana e la sua presenza, oltre a fugare le nuvole, ha fatto subito salire le temperature oltre 20 gradi su quasi tutta l’Italia, con molte punte di 22-23 gradi, valori che sono 4-5 gradi al di sopra della media climatica del periodo.

Comunque, secondo la proiezioni del centro www.meteogiuliacci.it, entro venerdì prossimo, qua e là potranno essere raggiunti anche i 25-26 gradi, valori che dall’inizio dell’anno supererebbero per la prima volta la soglia di 25 gradi.
La giornata più calda sarà quella di giovedì 18 aprile, quando su circa l’85% dei capoluoghi di provincia verranno superati i 20 gradi (vedi tabella).
Valori termici intorno 20-25 gradi verrebbero interpretati come “temperature fresche” in estate. Nella presente circostanza, invece, soffriremo i primi caldi perché il nostro organismo, assuefatto nell’ultimo mese a temperature intorno 13-17 gradi, farà fatica per qualche giorno a digerire valori superiori a 20 gradi.

Temperature sull'Italia

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017