“Per non dimenticare Lisa”: i genitori di Lisa Picozzi, in occasione del 3° anniversario della scomparsa della figlia, donano una nuova ambulanza alla Croce Bianca di Milano

A partire dalle 11:30 di domenica 29 settembre, la polisportiva della città di Rodano ospiterà l’inaugurazione di un’ambulanza donata dai genitori di Lisa Picozzi, scomparsa prematuramente tre anni or sono.

Era esattamente il 29 settembre del 2010 quando Lisa, ingegnere edile rodanese di 31 anni con la passione per la pallavolo, è rimasta vittima di un tragico incidente sul lavoro. Mentre stava effettuando un sopralluogo sulla cima di un edificio di Tricase, in provincia di Lecce, Lisa è precipitata da un lucernario occultato da una lastra di eternit e non protetto da una rete di ferro anticaduta, come prescriverebbe la legge. Da allora, Lisa ha lasciato un vuoto incolmabile nei suoi affetti e tra le sue compagne della Albese con Cassano, la squadra di pallavolo di serie B di cui era capitano. Da quel giorno, la giovane è stata commemorata attraverso numerose iniziative, come una borsa di studio al Politecnico di Milano, il “Premio Lisa Picozzi, Sport e Studio” nel campionato di pallavolo di serie A e nei Memorial della Polisportiva di Rodano. Così, allo scoccare esatto del terzo anno dalla sua scomparsa, i genitori di Lisa hanno voluto ricordarla con la donazione di un'ambulanza alla Croce Bianca di Milano, lo stessa mezzo che l'ha soccorsa inutilmente in quel fatale pomeriggio.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017