Peschiera, corsa solidale in maschera sabato 4 marzo

Festeggiare il Carnevale con una “marcia allegra in maschera” è la nuova proposta di Charity in The World, tanti premi in palio e il ricavato verrà devoluto in beneficenza

Foto della scorsa edizione di

Foto della scorsa edizione di "Marcia allegra in maschera"

«Più alta sarà la risposta dei peschieresi, maggiore sarà l’aiuto che potremo dare»

Peschiera Borromeo – Sabato 4 marzo si potrà festeggiare il Carnevale all’insegna della solidarietà. La onlus Charity in The World ha infatti organizzato la manifestazione podistica “Marcia allegra in maschera” rivolta a partecipanti di ogni età. L’evento si dividerà in due attività: la prima consisterà in una corsa non competitiva di 10 km, con partenza alle ore 10 dal centro sportivo Paolo Borsellino di Zelo Foramagno. Potranno partecipare sia atleti, sia famiglie anche in compagnia del proprio amico a quattro zampe. Si arriverà fino al Castello di Peschiera Borromeo, per poi terminare il giro al punto di partenza. Chi vuole potrà anche partecipare in bici o semplicemente camminare. La seconda attività si svolgerà sulla pista del Borsellino, dove alle ore 10.15 è prevista la partenza della corsa che consisterà in tre giri del campo d’atletica, alla quale parteciperanno bambini in maschera in compagnia dei genitori, ma l’invito è rivolto a tutti.

Tanti i premi in palio, ad esempio al termine del percorso di 10 chilometri verranno premiati i primi tre a tagliare il traguardo, la prima donna e…anche l’ultimo arrivato, per andare in controtendenza. Per quanto riguarda la corsa sulla pista di atletica verranno premiati rispettivamente: i primi tre bambini giunti all’arrivo; la maschera giudicata più bella; la comitiva/gruppo più numeroso. Inoltre ci saranno anche dei premi aggiuntivi “a sorpresa” per chi si sarà particolarmente distinto, sia per travestimento sia per “simpatia”. Non mancherà il classico momento  ristoro.

Le registrazioni saranno effettuate a partire dalle ore 9 di sabato, allo stand sito al Borsellino, e per i primi 200 iscritti ci sarà un pacco-gara ricordo. Le iscrizioni hanno un costo di 5 euro per gli adulti, mentre i bambini fino ai 12 anni di età parteciperanno gratuitamente. «Il ricavato – spiega il presidente di Charity in The World, il runner Raffaele Brattolisarà devoluto interamente in beneficenza. Una parte servirà a organizzare un pranzo al centro di accoglienza per anziani “Fratel Ettore” a Seveso, per creare un momento di gioia e vicinanza alle persone che si trovano nel centro. L’altra parte dei fondi – continua - saranno donati a due famiglie terremotate del centro Italia, che si sono ritrovate particolarmente impoverite dal sisma avendo perso tutto. A organizzare l’evento è stata la squadra di Charity in the World, che merita un ringraziamento sentito, parlo di Paolo Barghini, Gianfranco Tartaglino, Alberto Tagliabue, Tiziana Calvi, Enzo Cardiano e Maurizio Ripa. Ci auguriamo – conclude Brattoli – che la risposta di Peschiera sia alta, maggiori saranno i partecipanti, maggiore sarà l’aiuto tangibile che saremo in grado di fornire».

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017