Peschiera: Successo per “Aggiungi un posto a tavola” e arrivano le repliche

La commedia musicale ha conquistato il pubblico e i complimenti del maestro Enzo Garinei, salito sul palco per congratularsi con la compagnia teatrale del De Sica diretta da Antonio Ricchiuti

Tra risate e riflessione "Aggiungi un posto a tavola" conquista Peschiera

“Aggiungi un posto a tavola” non smette mai di divertire e conquistare il pubblico. La commedia musicale scritta nel ’73 da Garinei e Giovannini, ha trovato nuova linfa sotto la direzione di Antonio Ricchiuti, nell’edizione andata in scena al Cinema Teatro De Sica di Peschiera Borromeo. Nel corso dello spettacolo di domenica 18 dicembre non sono mancati gli applausi e sono piovuti complimenti.

Le congratulazioni sono giunte anche da parte di Enzo Garinei, salito sul palco al termine del primo atto. L’attore teatrale, cinematografico e televisivo classe ’26, nonché fratello di Pietro, il creatore di “Aggiungi un posto a tavola” si è espresso così: «Questo spettacolo è andato in scena dalla Russia al Brasile e l’edizione di Peschiera Borromeo l’ho apprezzata particolarmente. Oltre 100 persone tra figuranti, tecnici e sarti hanno dato vita a questo spettacolo straordinario, caratterizzato dal grande entusiasmo che risulta contagioso. Dovete tenervi stretti Antonio Ricchiuti e questa Compagnia Tutti all’Opera, che deve rimanere la forza di questa città. La cultura è un elemento troppo importante per essere messo da parte, e che contraddistingue la nostra umanità».

Lo stesso Enzo Garinei ha partecipato con la sua straordinaria voce fuori campo, interpretando Dio, il quale si mette in contatto con Don Silvestro, interpretato dal regista Ricchiuti. Meritano una particolare menzione Sara Campana (nel ruolo di Consolazione) eccellente nel trascinare il pubblico con il suo umorismo dall’accento emiliano, e Maddalena Scoglia, nel ruolo chiave di Clementina, che ha dimostrato di possedere una voce eccellente oltre che ottime doti recitative. Perché questo spettacolo piace così tanto mietendo successi in tutto il mondo? Perché non può essere semplicemente definita come commedia musicale. Il positivismo che scorre per tutta la messa in scena, cela tematiche profonde, a volte appena delicatamente accennate, ma quanto basta per riflettervi. Amore, integrazione, condivisione, fiducia nell’altro e nel futuro, sono solo alcuni degli elementi portanti dell’opera. Accettare la diversità e noi stessi è l’unica soluzione per poter vivere in armonia, mettendo da parte il rancore che troppo spesso contraddistingue la nostra quotidianità. Da qui la classica scena finale, con la grande tavolata alla quale è stata aggiunta una sedia in più, destinata in questo caso a una colomba rappresentante il Signore, ma un posto che potrebbe essere donato simbolicamente a chiunque. L’ottima risposta di pubblico peschierese ha portato alla decisione di programmare due nuove repliche di “Aggiungi un posto a tavola”, previste per il 21 e il 22 gennaio, per la gioia di tutti gli appassionati.


Stefania Accosa

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017