Un paio d’ali va in scena al teatro De Sica di Peschiera

La fortunata commedia musicale del 1957 rinascerà sabato 19 e domenica 20 dicembre, sul palco del De Sica.

Un paio d'ali, locandina

Antonio Ricchiuti e Sara Campana sono i protagonisti di Un paio d’ali, in scena al De Sica

A quasi sessant’anni dalla prima messa in scena, il teatro De Sica fa rinascere la commedia musicale “Un paio d’ali”.
125 persone sul palco, tra professionisti e appassionati delle scuole di Teatro di Peschiera e Opera, racconteranno una storia romantica, in cui un timido professore vessato dalla quotidianità e una ragazza che sogna di fare l’attrice, si aiuteranno a lasciare da parte le proprie convinzioni e a volare verso la felicità. Perché “ogni uomo ha le sue ali” ed “è fatto per volar”, come dice una delle canzoni dello spettacolo firmato da Garinei e Giovannini alla fine degli anni ’50, quando “poveri ma belli” era il leitmotive delle storie a lieto fine. I due autori si incontrarono lavorando come giornalisti al Corriere dello Sport e divennero una delle coppie più prolifiche della commedia leggera italiana, scrivendo 49 opere, tra cui “Attanasio cavallo vanesio” (1952), “Alleluja brava gente” (1970), “Aggiungi un posto a tavola” (1974) e “Se il tempo fosse un gambero” (1986). Negli anni scorsi, quest’ultimo copione è stato portato in scena da Antonio Ricchiuti che ha anche lavorato per diversi anni proprio con Pietro Garinei.
Per questa edizione di “Un paio d’ali”, il De Sica ha ricevuto gli spartiti originali direttamente dalla biblioteca di Mantova dove sono conservate le opere del compositore della musica, Gorni Kramer, le cui figlie hanno annunciato la loro partecipazione all’evento peschierese.
Maurizio Micheli, protagonista dell’edizione di “Un paio d’Ali” del 1997 (assieme a Sabrina Ferilli e Maurizio Mattioli) e in scena al Teatro Franco Parenti di Milano con il “Mi voleva Strehler”, parteciperà alla prova generale del De Sica, per dare gli ultimi consigli.
Appuntamento quindi al fine settima, quando “ognuno appena si risveglierà, felice sarà e spenderà sti quattro soldi de felicità” [Canzone “Domenica è sempre domenica” tratta da “Un paio d’ali”]

1 commenti

Veronica :
Ciao sono veronica... ...sono un alieva di tutti all'opera Questo articolo è bellissimo,vi dico che lavorare con questa compagnia e col mio splendido maestro ANTONIO RICCHIUTI è stata un emozione come al solito .<3 Secondo me il teatro è come una casa dove tutti gli attori si incontrano e uniscono una famiglia stupenda,Lo spettacolo è andato benissimo e sono felice dei risultati . Incontrare il mitico Maurizio Micheli e poter parlare al telefono con Il grande maestro ENZO GARINEI è stata un emozione bellissima . Una buona giornata a tutti! Veronica Orlandi "allieva di tutti all'opera"! <3 | lunedì 21 dicembre 2015 12:00 Rispondi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017