Con il “III Memorial Riccardo Ciccione”, San Giuliano e San Donato ricordano il giovane rugbista scomparso nel 2010

Era il luglio del 2010 quando Riccardo Ciccione, sandonatese di via Di Vittorio, perdeva la vita a soli 22 anni in un tragico incidente stradale.

Riccardo era stato uno dei fondatori del Rugby San Donato, ma tra le sue grandi passioni c’era anche il bowling. Così, il 22 e il 24 ottobre prossimi, il Bowling San Giuliano ospiterà il “III Memorial Riccardo Ciccione”, organizzato dall’associazione sportiva BC Black Eagles con il patrocinio dei Comuni di San Donato Milanese e San Giuliano Milanese. Il torneo verrà disputato in due serate di gioco: la prima, con quota di partecipazione dal costo di 15 euro, sarà aperta a tutti gli amici e amatori, che si sfideranno in un torneo di singolo all’ultimo birillo. Nel corso di questo primo appuntamento, saranno della partita anche Alessandro Lorenzano e Andrea Checchi, sindaci rispettivamente di San Giuliano e San Donato. La seconda serata, invece, sarà aperta alle associazioni sportive amiche e tesserate Fisb (Federazione italiana sport bowling), in un torneo a squadre da 5 giocatori con sistema Bakker, con quota di iscrizione pari a 100 euro a squadra. Parte del ricavato verrà devoluto in beneficenza ad associazioni care alla famiglia Ciccione. Le prenotazioni si potranno effettuare presso il Bowling San Giuliano o scrivendo a info@bcblackeagles.com

Redazione Web