Da 'Psyco' a 'La finestra sul Cortile': una mostra a Palazzo Reale che ripercorre i capolavori di Alfred Hitchcock, indiscusso maestro della suspense

I capolavori del maestro del brivido, principe indiscusso della suspense che ha terrorizzato per anni cinema e milioni di spettatori, in mostra a Palazzo Reale. Dal 21 giugno al 22 settembre 2013, nel cuore pulsante di Milano, è stato allestito un percorso espositivo incentrato sulla figura di Alfred Hitchcock promosso e prodotto dal Comune di Milano – Cultura, Palazzo Reale, Alef-cultural project management con la collaborazione speciale della Universal Pictures Italia divisione di Home Entertainment dal titolo “Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures”.

Una mostra per cultori del mito hitchcockiano sviluppata tra settanta fotografie e contenuti speciali provenienti dagli archivi della major americana, in occasione del restauro di quattordici pellicole originali nell’audio e nel video, da oggi quindi fruibili in alta definizione su disco Blu-ray per la visione in home video. Sulla base di questo prezioso materiale, tra cui spiccano titoli come “Psyco”, “La finestra sul cortile”, “Gli Uccelli”, “La donna che visse due volte”, il pubblico potrà immergersi nei backstage dei principali film di Hitchcock scoprendo particolari curiosi sulla realizzazione delle scene più celebri, sull’impiego dei primi effetti speciali, sugli attori e sulla vita privata dell'artista. Inoltre, il critico cinematografico Gianni Canova accompagnerà il visitatore, con una serie di approfondimenti video, lungo la mostra analizzando i principali capolavori del regista britannico.

Maurizio Zanoni

m.zanoni@7giorni.info