A Paullo "Caffè Doppio" dà vita al primo Swap Party

Sabato 7 novembre la Biblioteca sarà luogo dello (s)cambio di vestiti

Un’iniziativa ecologica e divertente per rinnovare l’armadio

Sabato 7 novembre, presso la Biblioteca Comunale di Paullo in Piazza della Libertà 1, si svolgerà il primo Swap Party organizzato dall’associazione Caffè doppio, un’opportunità unica e fantasiosa per poter scambiare il vestiario e rinnovare il vostro armadio.
Che cos’è e come funziona lo Swap Party? La sua filosofia nasce soprattutto negli ultimi anni, dove hanno preso piede i mercatini dell’usato organizzati a Milano o nell’hinterland. Lo Swap Party è un ottimo modo per risparmiare ed essere allo stesso tempo molto attenti all’ambiente, basandosi su temi ecologici come quelli di riuso, riduzione del consumo di materie prime e riciclo. L'obiettivo è dare una seconda vita a vestiti, accessori e  scarpe che occupano spazio nei vostri guardaroba anche se non li usate più o non li avete proprio mai usati.
Per partecipare basta pagare un costo di 3 euro e portare al massimo 15 pezzi alla Biblioteca Comunale tra le 14:30 e le 18:00, dove le incaricate valuteranno e divideranno in categorie i vostri capi. Tutti gli abiti portati dai partecipanti saranno appesi ed esposti nella sala e alle 18:30, quando si darà ufficialmente inizio all’evento, potrete scegliere tra tutte le cose portate dagli altri.
Il bello dello swap è che non conosce stagione: si può portare sia abbigliamento invernale che estivo, tutto è ben accetto basta che sia bello e in ottime condizioni, perché non ogni cosa va bene per uno Swap Party: infatti non saranno accettati per lo scambio indumenti come t-shirt rovinate, maglioni infeltriti o scarpe sfondate. Ma nonostante questo vi è anche la possibilità di portare vestiti da donare in beneficenza che saranno destinati ai Centri di Prima Accoglienza a Milano e a cooperative locali che si occupano di rifugiati.
I capi portati dai partecipanti saranno divisi in 2 categorie: SWAP SEMPLICE e SWAP SPECIAL. Con la categoria SWAP SEMPLICE si indicheranno tutti i capi più "basic", da scambiare in completa libertà; mentre con la categoria SWAP SPECIAL si farà riferimento ai capi particolarmente belli e di qualità e che di conseguenza saranno segnalati con un fiocchetto rosso e potranno essere scelti solo da chi ha portato a sua volta un capo “special”.
Difatti al momento della consegna degli abiti agli aderenti verrà data una scheda: se per esempio un partecipante ha portato 10 capi semplici e 5 special, potrà portare a casa esattamente 10 capi semplici e 5 special scelti tra quelli portati dagli altri.
Una volta terminato il party c’è la possibilità di rimanere al rinfresco e se tra le rimanenze ci sono dei vestiti che avete portato, ma che nessuno ha scelto, potete decidere se riportarli a casa o donarli in beneficenza.
Insomma, l’associazione formata dai giovani di Caffè doppio che da tempo promuove attività culturali o di interesse sociale che si svolgano prevalentemente in Biblioteca, in modo tale da renderla un luogo di incontro e non solo un edificio per lo studio, anche in questa occasione  propone un’iniziativa alternativa allo shopping tradizionale, che si mostra come un’idea divertente che fa bene all'ambiente, al portafogli e ai vostri armadi. Per avere maggiori informazioni contattate gli organizzatori all’indirizzo e-mail caffedoppio.2010@gmail.com, lo swap vi aspetta e prossimamente sarà riproposto in versione baby per le mamme.