Peschiera, programma e iniziative del Cinema Teatro De Sica

Da Justine Matera a Max Cavallari, grandi ospiti sono previsti al De Sica, dove sabato 19 settembre si svolgeranno le audizioni per il musical di maggio 2016

Antonio Ricchiuti

Antonio Ricchiuti

Il Cinema Teatro Vittorio De Sica di Peschiera Borromeo, si prepara a regalare al pubblico una nuova stagione di spettacoli teatrali di alto livello, grandi ospiti e non solo. Abbiamo incontrato il direttore artistico Antonio Ricchiuti, che ci ha esposto il programma teatrale e i progetti che ha in serbo per la nuova stagione 2015-2016. Bastano pochi minuti per comprendere quanto questo luogo sia importante per Ricchiuti. Ma è parlando di teatro che la sua passione per quest’arte diventa tangibile, passione che cerca di trasmettere alle nuove generazioni, scelte attraverso vere e proprie audizioni. La prossima si svolgerà sabato 19 settembre, dalle ore 9 alle ore 19 presso il teatro di Peschiera Borromeo. L’audizione è aperta a tutti, dai 3 anni a salire, e i partecipanti verranno suddivisi in gruppi: i cuccioli, ovvero i bambini fino ai 9 anni; i mezzani, di età compresa tra i 10 ed i 15 anni; l’avanzato, ovvero coloro che hanno già acquisito conoscenze e capacità tecniche tali da rendere possibile l’accesso a questo gruppo. Tutti i selezionati si eserciteranno in canto corale, recitazione, danza classica e moderna, per poi essere in grado di esibirsi nel musical in programma a maggio 2016. In questi mesi, sotto la guida di Antonio Ricchiuti e di professionisti del settore, conosceranno un processo di crescita sia a livello umano ed emozionale che professionale e tecnico, trovando inoltre maggiore fiducia nelle proprie capacità. «Il teatro – spiega Ricchiuti – è un luogo magico dove vivere esperienze al di fuori dalla quotidianità in una dimensione altra. È anche una medicina, perché riesce ad abbattere le nostre barriere interiori, come l’insicurezza, o la balbuzie nei momenti di disagio, e renderci così più forti e liberi».
Grande attenzione verrà riservata alla fonetica e alla dizione, alla ricerca dell’italiano standard, ma sono in programma anche esercizi di lettura sulla grande letteratura, per affascinare e appassionare i più giovani con le parole di Dante e autori importanti, facendo comprendere agli ascoltatori il messaggio delle opere. Oltre alla recitazione, anche la danza e il canto. Ciò che caratterizza la nuova stagione, sono le  grandi produzioni in calendario. Il 27 novembre, la prima assoluta nazionale di “Montagne Russe” con Justine Matera. Per l’occasione, verrà organizzata una vera e propria serata di gala, contornata di importanti ospiti del mondo dello spettacolo. Sabato 19 novembre andrà in scena “Un paio d’ali” di Giovannini, con le musiche di Kramer. A capodanno, il 31 dicembre, sarà ospite del teatro la grande Anna Mazzamauro, accompagnata da una band. Il 29 gennaio sarà la volta di “Niente sesso siamo inglesi” la commedia di successo che ha visto protagonista lo stesso Antonio Ricchiuti. Passerà sul palco del De Sica anche Max Cavallari dei Fichi d’India. Sarà possibile acquistare l’abbonamento alla stagione teatrale, che assicurerà agli abbonati un posto fisso in sala, con numerosi vantaggi. La stagione cinematografica non sarà da meno, grandi prime visioni a prezzi accessibili.

Per chi fosse interessato alle audizioni, ai corsi e alla stagione teatrale, consigliamo i seguenti siti: www.tuttiallopera.com ; www.cinemateatrodesica.com. In alternativa di chiamare i seguenti numeri: 0249500218 o 3474190962. Per maggiori informazioni, scrivere a: info@tuttiallopera.com.

 

Antonio Ricchiuti, Milano 6 luglio ’79, direttore artistico del Cinema Teatro De Sica e della “Scuola di Teatro Musical e danze artistiche di Opera”, ex allievo del Maestro Garinei. Ha lavorato in diverse produzioni tra cui “aggiungi un posto a tavola!” E “Se il tempo fosse un gambero”. Ha lavorato con Roberto brivio e Molinari.