A San Donato sbarca il progetto di promozione linguistica “Happy city”

Lo scopo è quello di diffondere l’uso dell’inglese in vista dell’Expo. Primo appuntamento domenica 12 ottobre con il Columbus day

In vista di Expo 2015, che trasformerà Milano e il suo hinterland in un crocevia internazionale, San Donato ha deciso di incentivare l’uso del principale strumento d’interazione tra culture differenti, ovvero la lingua inglese. In collaborazione con Afol Sud Milano e International house, l’Amministrazione ha presentato happy city!, un contenitore di iniziative che spingerà i sandonatesi a parlare in inglese in contesti non abituali. L’evento inaugurale sarà caratterizzato dall’originalità della proposta. Per la prima volta in città, infatti, si festeggerà il Columbus day e il modo scelto per farlo consisterà in un aperitivo – in programma domenica 12 ottobre alle 18:00 in Cascina Roma – caratterizzato da una serie di giochi di stampo marcatamente anglosassone, che invoglieranno i partecipanti ad allenare o rispolverare il proprio inglese. «Uno dei punti di forza del progetto – ha precisato alla Formazione, Massimiliano Bella – è la sua elasticità. Come Amministrazione saremo pronti ad accogliere, incentivare e sviluppare le iniziative promosse dalle attività commerciali, dalle associazioni e anche da semplici cittadini, che ne condividano la filosofia: incentivare l’uso della lingua quale strumento di interazione, di scambio culturale e di aggregazione».
Per informare i cittadini sulle prossime tappe del progetto sono state attivate anche una pagina Facebook (https://www.facebook.com/happycitySDM?fref=ts) e una mail: happycity@comune.sandonatomilanese.mi.it.
Redazione Web