Cari amministratori, noi ne abbiamo le tasche piene


Sotto il profilo della viabilità, siamo ormai prossimi al collasso, è evidente, ma non si intravede alcuno straccio d’iniziativa, le Amministrazioni locali latitano o girano la testa da un’altra parte.
Da utente abituale di questa tratta continuo a pensare che la più grande rivoluzione sarà quella di riportare le persone sui mezzi pubblici o indurle a ripensare ai propri spostamenti con maggior coscienza, utilizzando modalità più sostenibili.

Poi rifletto e mi chiedo: ma perché mai qualcuno dovrebbe abbandonare la propria auto? Quali vantaggi? Francamente, a oggi, vantaggi non ce ne sono, mentre ben noti a tutti sono gli svantaggi: autobus fatiscenti, costosi, poco rispettosi degli orari e poi, imbottigliati nel traffico come tutti, anzi peggio!

Cito un esempio: da Zelo Buon Persico a San Donato MM3 si impiegano circa 50 minuti in auto in orario di punta, almeno un’ora in bus. Oppure decidi di usare la bicicletta e rischi di farti stirare come un grissino ogni 30”. C’è qualcosa che non va.
Credo sia importantissimo incentivare e premiare quei cittadini che, con scelta faticosa ma consapevole rinunciano all’uso dell’auto privata a fronte di modalità più sostenibili come il Tpl appunto. Premiare sì, ma come? Semplice, devono arrivare a destinazione prima di tutti gli altri!
Si potrebbe creare un percorso alternativo, con l’ausilio di pochi vigili e dei controviali presenti lungo la exSS415. Tra l’altro, ricordo più di una proposta in merito, o forse sarebbe saggio propagandare una cultura diversa per i nostri spostamenti, è così logico che mi resta difficile pensare che solo in auto da soli si possano raggiungere le nostre destinazioni. E la bicicletta? Possibile che non pedali più nessuno? E invece nulla, silenzio, nessuna iniziativa. Forse a qualcuno va bene così?
Mai un vigile che fosse presente quando certi automobilisti compiono manovre degne dei migliori stuntmen. Tutto scorre come se il problema appartenesse a un altro mondo, a un altro pianeta.
Ora probabilmente sentiremo parlare di mobilità sostenibile, di qualità della vita, di verde pubblico e chissà quali altre deviazioni di fronte a un problema serio quale è la exSS415, soprattutto in quei comuni prossimi alle elezioni, fiumi di parole e promesse, ma ho paura che nulla cambi, quindi denuncio prima!

Amministratori locali rossi, verdi, bianchi o neri, non importa, svegliatevi! Non so voi, ma io ne ho le tasche piene!  

Lettera firmata

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017