L’asilo nido di Mezzate non cade a pezzi

Comprendiamo perfettamente  il motivo che l’ha spinta ad evidenziare tanto veemente le “anomalie progettuali” del nido, ma teniamo a chiarire che le “manovre politiche” a noi  francamente interessano poco: il nostro unico interesse è verificare personalmente la situazione anche se, sinceramente, non ci appare così grave. L’olezzo di cui lei parla non ci sembra così nauseabondo e comunque si era già parlato della necessità di installare degli aspiratori nei bagni ciechi o finestre apribili…pertanto non ci viene segnalato nulla di nuovo. I bimbi e le educatrici non vivono assolutamente in un ambiente malsano!  Il giardino è nettamente migliorato dal giorno dell’inaugurazione, i bimbi ci giocano sotto la supervisione delle educatrici, l’erba viene regolarmente tagliata, i giochi sono nuovi e sono stati utilizzati per tutto il periodo estivo senza incidenti. La cucina ci sembra funzionare perfettamente. Non ci risultano ad oggi, casi di intossicazione alimentare o altro dovuti alla non perfetta conservazione dei cibi, come Lei sostiene.
La informiamo, nel caso non lo sapesse, che c’è una commissione genitori per il controllo del cibo nel nido.
Il nido non cade assolutamente “a pezzi”!
Siamo piuttosto infastidite dai toni che, come già abbiamo detto, ci sembrano esagerati, usati in quegli articoli.
Su una cosa siamo d’accordo: l’ottima gestione del nido da parte della cooperativa Koine’ nella quale tutte noi riponiamo piena fiducia.
 Tutti questi “problemi” risolti entro Natale? Non riusciamo a comprendere come si possa procedere entro tale termine, come da Lei annunciato, con i bambini presenti al nido….forse la situazione non è allora così grave?????
Come è noto, quando si tratta dei figli, le mamme amano la pratica e non la semplice arte oratoria,  pertanto Le proponiamo di effettuare le migliorie necessarie utilizzando il 10% in più di contributi che intendete erogare alle strutture di istruzione privata…..del resto i nidi  privati sono perfetti…i nidi comunali cadono a pezzi!
E’ logico che alcune cose avrebbero potuto essere fatte prima e a regola d’arte…intanto il nido La Trottola è stato a suo tempo annunciato e costruito: è quindi stata soddisfatta una necessità dei cittadini, nell’interesse dei cittadini.
Sarebbe meglio evitare le “rivelazioni shock” senza ragione (apparente), poiché creano solo allarmismo, sostituendole con una sana voglia di fare che, confidiamo, sia lo scopo ultimo di questa nuova Amministrazione Comunale.
Alla luce di quanto sopra chiediamo di poter effettuare un sopralluogo insieme a Lei per poter vedere di persona quanto da Lei sostenuto, ritenendo la nostra presenza  assolutamente opportuna data la frequentazione dei nostri bimbi nella struttura

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017