L'associazione DonneInQuota: «Dopo un anno il Comune di Peschiera non ci ha ancora pagato per il progetto di sensibilizzazione svolto all'istituto De André»

La nostra associazione - DonneInQuota - è nata a Milano nel 2006 e si occupa principalmente di rappresentanza politica femminile e di rappresentazione delle donne nei media. Come? Tra le altre cose, occupandoci di divulgazione di cultura di genere (femminile) attraverso le tante iniziative organizzate sul territorio milanese e lombardo e rivolte agli adulti ma anche ai ragazzi.

Abbiamo infatti organizzato più volte conferenze nelle scuole. Il Sindaco Falletta ha dimostrato una buona sensibilità all'argomento, ha chiesto ed approvato il preventivo per il progetto pilota "A scuola di parità" contro gli stereotipi di genere in pubblicità che poi abbiamo svolto il 20 e 27 maggio 2013 presso l'Istituto De André di Peschiera Borromeo.
Detto progetto è poi piaciuto anche ai ragazzi e alla docente tanto che il Sindaco ci ha chiesto un preventivo per svolgerlo nell'anno scolastico successivo in molte altre classi. È stata organizzata anche una serata conclusiva aperta alla cittadinanza con la presenza del Sindaco e si trova su YouTube nonché sul sito del Comune di Peschiera.
Da allora stiamo aspettando il pagamento del progetto svolto.
Ormai è passato un anno e ancora non abbiamo notizie, sollecitato più volte. La ragioneria ci rimanda al Sindaco e il Sindaco continua a promettere ma non dà il via al pagamento.
Stiamo parlando di una cifra ridicola e ci sorge spontanea la domanda: ma se un Sindaco non sa amministrare le spese del Comune come può pensare di ricandidarsi?
Restiamo a disposizione in caso di chiarimenti.
Saluti.
D.Martini, DonneInQuota
wwwdonneinquota.org
info@donneinquota.org
www.facebook.com/donne.inquota