Lettera aperta alla Redazione

 Per Voi della Redazione questo annuncio e il suo contenuto è stato ritenuto così di rilievo da meritare la 1° pagina oppure a Voi ha interessato solo che uno pagasse una certa cifra per meritare anche la 1° pagina?  Il Natale cristiano è da “sfruttare” in modo così basso e volgare?

Penso che il Vs/ notiziario, che ha da Voi l’attenzione e l’ambizione di essere portato in ogni casa di ben 5 popolosi Comuni più 2 frazioni di Segrate (in totale circa 120.000 persone) sia in tutto il mondo (almeno da quando esiste la carta stampata)  il 1° e quindi l’unico nel suo genere (notiziario quindicinale popolare) che abbia portato in 1° pagina (e con che rilievo!) un annuncio pubblicitario di questo tipo: certo uno squallido primato, un’autentica vergogna!

Meno male che, per somma nostra fortuna e grazia, quel bambinello che è nato a Betlemme, Gesù il Figlio di Dio, è venuto con visione e azione ben diversa, decisamente più elevata ed esaltante rispetto al citato annuncio pubblicitario in sé, al suo contenuto  e alla “considerazione” che Voi Redattori gli avete riservato!

Gesù infatti è venuto a salvare l’umanità affermando il primato del Padre, dello spirito, dell’anima sulle cose  materiali e sulla carne; e fattosi ormai adulto, un giorno dirà: “Qual vantaggio avrà l’uomo  se guadagnerà il mondo intero e poi perderà la propria anima”?(Mt 16,26)

Con iniziative di questo tipo Voi Redattori pensate di essere utili ai nostri ragazzi, adolescenti e giovani circa la giusta visione della vita?

In questo modo pensate di essere di aiuto agli adulti, educatori, e soprattutto genitori  che tanta fatica fanno, soprattutto ai nostri giorni di “emergenza educativa”, per far cogliere i valori più veri, alti ed eterni dell’esistenza terrena alle giovani generazioni?

Mi fermo qui.

Certo in me l’indignazione è forte come forte è la preoccupazione e la…amarezza! Grido allora sì  con sincerità, forza e gioia: “Buon Natale” a tutti alla luce e nella scia del Signore Gesù augurando che porti anche a tutti Voi una visione più elevata del vivere dal momento che proprio col suo Natale Gesù ha iniziata quella fantastica opera di portare ogni uomo di “buona volontà” ad essere veramente “figlio di Dio”.

 p.s.: naturalmente desidero, e quindi chiedo con gentilezza, che questa mia “lettera aperta” sia pubblicata per intero sul Vostro 1° prossimo “7 Giorni”. Grazie.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017