page contents

Sulla lista “Peschiera al centro” solo accuse strumentali/2


Sono Tommaso Vessia, e come dice lei, insieme a Pino Carraro, sono uno dei fondatori della suddetta Associazione. Posso sicuramente confermarle che l'Associazione Residenti di San Bovio è apolitica, apartitica, aconfessionale e senza scopi di lucro, nata per aggregare socialmente il più possibile la cittadinanza di San Bovio e zone limitrofe, cercando di raccogliere le esigenze e problematiche locali per poi risolverle instradandole nei canali istituzionali di dovere.
Tutto ciò è quello che è stato messo in atto sin dall'inizio con tutti i partecipanti, compreso lei se vi ha partecipato. Sono stati, infatti, individuati i primi principali problemi e sottoposti all'Amministrazione Comunale che pure ha dato le prime risposte. Questo è quanto volevamo fare e che abbiamo incominciato a fare e che vogliamo continuare a fare, ossia discutere con i cittadini, sentire i propri pareri, individuare i problemi o le cose da migliorare nella frazione/quartiere e insieme prendere decisioni.
Avevamo anche risposto alla domanda di un convenuto, nella serata di presentazione dell'Associazione, che la stessa non sarebbe mai stata un partito e nemmeno una lista civica nelle future situazioni politiche/amministrative di Peschiera Borromeo, ma avevamo anche aggiunto che chiunque avesse partecipato all'Associazione non avrebbe avuto nessun vincolo a potersi esprime politicamente nel modo e maniera che più gli fosse stato congeniale o che rispondesse maggiormente ai propri ideali o fede politica. Insomma, volevamo e ancora desideriamo sottolineare che i problemi non hanno e non devono avere colore politico: i problemi sono di tutti.
Ora, ciò premesso, veniamo al dunque. Mi dica per quale ragione si deve scandalizzare se una persona facente parte dell'Associazione Residenti di San Bovio o di qualsiasi altra associazione deve tenersi necessariamente lontano dalla politica attiva. Come se partecipando attivamente nella politica o meglio facendo parte dell'Amministrazione Comunale non si possa più essere deputato a presentare i problemi/proposte che vengono segnalati dai cittadini, magari costituitisi in associazioni.
Ma chi lo dice? Sono sicuro che solo lei la pensa in questo modo e soprattutto in modo strumentale. Considero infatti la sua lettera una missiva di contenuto fazioso, finalizzato solamente a screditare persone per bene, che per bene vogliono fare politica. Lei invece non mi sembra di questo avviso, anzi ne sono sicuro che la pensa alla vecchia maniera e non credo di sbagliarmi di molto se dico che lei è un politico o comunque un militante politico di vecchio stampo, pronto a tutelare e difendere chi dei cittadini e dei loro problemi si è altamente fregato.
Allora tutto mi è chiaro. Questo è il motivo vero del suo anonimato. Mi vien da dire: senti da chi vien la predica! In ogni caso non abbia timori: verrà cancellato dall'elenco dell'Associazione Residenti di San Bovio non appena ci avrà comunicato il suo nome, che spero avvenga il più presto possibile.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017