Sul Muro d’Onore della Casa di Reclusione di Opera apposti i simboli dell’Associazione A.Qua.S e dell’Università degli Studi di Milano

L’iniziativa è tesa a celebrare le nobili Istituzioni civili e militari, gli Enti meritevoli affinché il dialogo e il bene comune non vengano mai meno

In alto a sinistra l'apposizione del simbolo di A.Qua.S.; a destra l'apposizione del Rettore dell'Università degli Studi di Milano. In basso a sinistra una veduta aerea del Carcere di Opera e a destra il Direttore dell'Istituto Silvio Di Gregorio

Angelo Marra Presidente dell’Associazione A.Qua.S. organizzatrice del Trofeo Interforze “Memorial Giovanni Marra” intitolato al fratello scomparso nel 2004 che ricoprì il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale di Milano, ha apposto su “The wall of fame” della direzione della Casa circondariale di Opera (MI) lo stemma della prestigiosa Associazione milanese. «Lo sport, la memoria e le Istituzioni si coniugano in modo eccelso solo quando gli uomini sono votati a servire gli altri secondo i valori che l’educazione della nostra cultura di italiani ci ha dato nel tempo» questo il commento di Angelo Marra, che il 19 maggio ha apposto sul Muro d’Onore il simbolo dell’Associazione milanese che organizza il Trofeo Interforze patrocinato dalle più alte cariche dello stato. Il giorno prima, 18 maggio, è toccato al Professor Elio Franzini Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Milano apporre sul Muro d’Onore della Direzione lo stemma dello storico Ateneo milanese. «Essere qui oggi è un fatto più che simbolico. È il sugellare la fusione delle mission istituzionali della nostra Università con quella dell’Amministrazione Penitenziaria per il mezzo della Casa di Reclusione di Milano Opera» questo il commento del Rettore che, accompagnato dalla Pro Rettrice Professoressa Marina Brambilla, ha apposto sul Muro dell’Onore il simbolo del prestigioso Ateneo. L’iniziativa è tesa a celebrare le nobili Istituzioni civili e militari, gli Enti meritevoli, affinché il dialogo non venga mai meno. «Siamo fieri e grati- ha commentato Silvio Di Gregorio Direttore della Casa di Reclusione - per quello che riusciamo a fare insieme e per il grande contributo intellettuale che ci rivolgete».
«Questo gesto è la concretizzazione dello spirito di Giovanni Marra alla cui memoria questo Trofeo è dedicato. A.Qua.S. il Trofeo Interforze “Memorial Giovanni Marra - ha aggiunto Amerigo Fusco Comandante della Polizia Penitenziaria di Opera -, non sono solo un motivo di orgoglio per il nostro corpo. E non lo dico solo perché siamo i campioni in carica tra tutte le forze di Polizia e Forze Armate. Lo dico perché il Comitato d’Onore presieduto dal Signor Prefetto e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio è un esempio di come le Istituzioni possono fare rete e servire meglio i cittadini  intepretando i valori del Nostro vivere civile attraverso la cultura e lo sport».

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017