A Bettolino, la scuola è pronta al restyling!

La prima scuola di Mediglia ad adottare il fotovoltaico. Nelle vicinanze del parco bambini e docenti potranno usufruire della palestra pensata per divenire un polo aggregativo della cittadinanza e di nuovi spazi all'insegna del risparmio ambientale. E il progetto di Bettolino diventa un case study per due universitari del Politecnico di Milano.

Un edificio pubblico all’avanguardia. Giovedì 14 giugno presso la scuola di Bettolino è stato presentato ai genitori il progetto definitivo per l’ampliamento del plesso scolastico di via Orione. L’ingegnere Luigi Paolino, nonché docente di Architettura Tecnica presso il Politecnico di Milano, insieme al sindaco Paolo Bianchi, all’assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni Fabiano e a tutto lo staff tecnico ha incontrato i cittadini per spiegare le modifiche apportate al disegno iniziale. Innanzitutto, la palestra, nell’ultimo progetto, ha subito una rotazione. Una modifica dell’asse che ha permesso di ricavare due aule in più all’interno dell’edificio scolastico. Spazi che saranno destinati ad attività di laboratorio. Inoltre, ammonterà a dieci il numero totale delle classi che ospiteranno giovani studenti alle prese con compiti e lezioni. La mensa sarà ampliata con un servizio. Sarà, infatti, predisposto un nuovo punto cottura. La scuola materna, infine, sarà dotata di un nuovo dormitorio. Grande attenzione è stata data dallo staff tecnico e dal Comune ai materiali utilizzati che possono permettere un risparmio energetico, ma anche economico. In linea con il Patto dei Sindaci, il movimento europeo che coinvolge gli enti locali perché entro il 2020 siano abbattute del 20% le emissioni di anidride carbonica, l’energia elettrica della scuola sarà ricavata da quella solare. Infatti fervono i lavori per l’implementazione dell’impianto fotovoltaico. E per combattere il caldo che incombe nelle aule all’arrivo di estati soleggiate, l’Amministrazione sta valutando l’opportunità di adottare sistemi frangisole. A questo proposito, come è stato accennato dal docente Paolino, due universitari del Politecnico di Milano hanno scelto come argomento per la discussione della tesi il progetto di via Orione. Due elaborati finali nei quali sono stati analizzati e approfonditi i temi della riqualificazione ambientale, della ventilazione e del surriscaldamento all’interno del plesso scolastico della frazione di Mediglia. E con l’avvio del nuovo anno scolastico, al suono della campanella, l’appuntamento per genitori e alunni sarà davanti al nuovo ingresso di via Maggiore. Un’entrata più sicura rispetto a quella di via Orione, secondo le dichiarazioni dell'assessore Fabiano, dove centinaia di persone non saranno più costrette a ritrovarsi a ridosso di una via alquanto trafficata e di un marciapiede troppo stretto per poter scambiare due chiacchiere e “fare capannello” tra un pargolo e l’altro.

Alessandra Moscheri

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017