Musica in centro, la grande notte bianca di Pioltello del 22 giugno

Tempo di notti bianche nel Sud Est Milano: il Comune di Pioltello, in collaborazione con Confcommercio e il Distretto del Commercio, organizza "Musica in Centro", una serata all'insegna del divertimento tra le vie cittadine. Dalle ore 16 a mezzanotte di sabato 22 giugno 2013, la città sarà animata da iniziative di ogni tipo: dalle esibizioni di talenti pioltellesi, a gonfiabili e attrazioni per i più piccoli, da bancarelle di hobbisti e di negozi che invaderanno la piazza lungo tutto l'arco della giornata, fino al gran concerto della band Soulface 09 che si terrà alle 21.30. Leggi »

Associazione Residenti Malaspina: «Nessun prolungamento dei bus nel nostro quartiere. Le istituzioni rispondano!»

È dal luglio 2012 che l’Associazione Residenti Malaspina, quartiere di Pioltello, sta denunciando alle istituzioni (Regione, Provincia, Comune di Milano, ATM, Comuni di Segrate e Pioltello) quella che chiama “un’assurda situazione” riguardante i trasporti pubblici che interessano la loro zona; nell’occhio del ciclone le linee 923 e 73 di Atm o la Z402 di Autoguidovie. Leggi »

Approvato all'unanimità il tavolo provinciale per la vertenza dei lavoratori dei magazzini Esselunga. Tutti i partiti schierati dalla parte degli operai

Reazioni positive a catena da Palazzo Isimbardi, il consiglio provinciale si è dimostrato solidale con la protesta dei lavoratori dei magazzini generali di Esselunga. Il voto unanime di tutti i partiti ha dato il via libera all'apertura di un tavolo di confronto, voluto per aprire il dialogo tra le parti in causa. Leggi »

Esselunga, Safra e sindacati chiamati a raccolta dalla Provincia. Verrà aperto un tavolo di confronto per trovare una soluzione ai problemi lamentati dai lavoratori dei magazzini di Limito

E' stata approvata dal Consiglio provinciale l'apertura di un tavolo di confronto tra Esselunga, il Consorzio cooperativo Safra e i rappresentanti dei lavoratori per trovare una soluzione alle proteste dei lavoratori dei magazzini generali di Limito. E' questo il risultato di un ordine del giorno approvato ieri e sottoscritto anche dai consiglieri del Pd, Diana De Marchi e Giorgio Cazzola. Leggi »

Il Consorzio Safra alla sbarra, citato in giudizio dai lavoratori dei magazzini generali di Esselunga. Ieri la prima udienza per discriminazione

???È iniziata ieri la prima causa pilota contro il Consorzio Safra, intentata dai lavoratori licenziati nelle scorse settimane ?dopo aver partecipato ad un picchetto davanti ai magazzini generali di Esselunga. L'avvocato assoldato dai sindacati ha portato Safra in Tribunale per discriminazione, contestando così la lettera di estromissione (che di fatto quivale ad un licenziamento) p?er 14 operai dei settori di carico e scarico dei magazzini di Limito. Leggi »

Scontro tra operai davanti ai magazzini di Esselunga, 25 i feriti tra i lavoratori del presidio permanente

Venticinque feriti, quasi tutti lievi tranne due stranieri che comunque non sono in condizioni gravi, è il bilancio dei tafferugli avvenuti domenica pomeriggio al centro di smistamento Esselunga di Limito. I due operai feriti più seriamente sono un pachistano che ha riportato la frattura dello sterno e un indiano che ha riportato una seria ustione a un gomito. Leggi »

Vittoria Orlandi ha ucciso con premeditazione. Lo sostiene il pm. Oggi la ragazza sarà interrogata davanti al gip per la convalida dell'arresto

Vittoria Orlandi, la giovane di 28 anni fermata per l'omicidio della moglie dell'uomo con cui aveva una relazione, ha ucciso con ''premeditazione''. Lo sostiene il pm di Milano, Maria Vulpio, che ha chiesto la convalida del fermo, contestando proprio il reato di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione. Leggi »

Due colpi di coltello sul corpo della rivale in amore, così Vittoria Orlandi ha ucciso la moglie dell'ex amante. Lo ha fatto ad occhi chiusi, poi è fuggita

“Ho cominciato a colpirla ad occhi chiusi".? E' iniziata così la confessione di Vittoria Orlandi, la giovane dottoressa che ha ucciso a coltellate la rivale in amore. La ventottenne è stata interrogata per tutta la notte dal pm Maria Vulpio e ora si trova in stato di fermo per l'omicidio volontario di Patrizia Reguzelli, la moglie 58enne del suo amante. ??Per Per il momento, è stata accantonata l'aggravante della premeditazione, ma l'accusa potrebbe cambiare nelle prossime con la conclusione delle perizie legali. Leggi »