Tragedia ferroviaria a Pioltello: la commemorazione dei sindaci

A una settimana esatta dal deragliamento del convoglio Trenord, costato la vita a tre donne, i primi cittadini del territorio si sono dati appuntamento in stazione per ricordare le vittime dell’incidente

I sindaci durante la commemorazione

I sindaci durante la commemorazione

Paolo Micheli: «Assurdo morire andando al lavoro»

Erano circa le 6.55 del mattino di giovedì 25 febbraio, quando il convoglio Trenord 10452 diretto alla stazione di Milano Lambrate è deragliato a Seggiano di Pioltello, poco prima della stazione di Segrate. Il treno era carico di pendolari che, quotidianamente, percorrono la linea Cremona-Milano per recarsi nei luoghi di lavoro e studio. Se le indagini della Magistratura, volte a ricostruire nel dettaglio cause e responsabilità dell’accaduto, sono tutt’ora in corso, una cosa è tristemente certa: l’incidente è costato la vita a tre donne, cioè la 62enne Ida Maddalena Milanesi, la 39enne Giuseppina Pirri e la 51enne Pierangela Tadini. Senza dimenticare le decine di feriti. Così, nella mattinata di giovedì 1 febbraio, ad una settimana esatta dal deragliamento, i sindaci del territorio hanno voluto ritrovarsi in stazione a Pioltello, per dedicare un ricordo commosso a chi non ce l’ha fatta e a chi ha evitato la morte per un soffio. All’appuntamento, oltre ai primi cittadini di Pioltello e Segrate, rispettivamente Ivonne Cosciotti e Paolo Micheli, erano presenti anche  i colleghi di Bussero (Curzio Rusnati), Cassina de’ Pecchi (Massimo Mandelli), Cernusco (Ermanno Zacchetti) e Liscate (Alberto Fulgione). Con loro anche i volontari della Protezione Civile, prontamente intervenuti sul luogo del disastro, alcuni cittadini e rappresentanti istituzionali. «Era doveroso – ha commentato Paolo Micheli – commemorare le tre madri che settimana scorsa non sono tornate a casa dai loro figli e omaggiare tutti i pendolari che ogni giorno vanno al lavoro. Perché se nel 2018 è assurdo e inaccettabile che si possa morire sul lavoro, allora è ancora più assurdo pensare di morire andando al lavoro».
Redazione Web

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo. 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017