80enne melegnanese esce per cercare funghi ma viene ritrovato senza vita tra il pavese e il lodigiano

Gli accertamenti medico legali hanno appurato che il decesso sia imputabile a cause naturali, molto probabilmente un arresto cardiaco.

È morto così un pensionato 80enne di Melegnano che, nella mattinata di sabato 8 giugno, è uscito di casa a bordo della sua auto per andare a caccia di funghi. Non vedendolo rientrare e non riuscendo a contattarlo al cellulare, verso mezzogiorno la moglie ha avvisato i carabinieri, i quali hanno agganciato il telefonino ad alcune celle tra il pavese e il lodigiano. Contattati quindi i colleghi di Corteolona, i militari hanno dato il via alle ricerche, che si sono protratte per tutta la stessa giornata di sabato. Solo nella mattinata di domenica 9 giugno, però, i carabinieri hanno rintracciato l’auto del pensionato, parcheggiata nei campi tra Monteleone e San Colombano. Dopo aver setacciato a fondo l’area intorno alla vettura, le forze dell’ordine hanno infine ritrovato il corpo dell’80enne melegnanese, che giaceva riverso a terra privo di vita.

Redazione Web      

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017