Al Tri Marter, trattoria della Stazione, tre generazioni di cuochi premiate

Tornelli Egidia è al Tri Marter dal 1966. «Era il 21 aprile. Un giovedì, se non ricordo male», dice uscendo dalla cucina, mettendo con semplicità a disposizione i suoi ricordi. Del resto sono di casa, al Tri Marter - la Trattoria della Stazione, a fianco del sottopassaggio che dà in via Cadorna - l’attitudine all’affabilità e alla precisione. Qui si respira ancora la ristorazione fatta con il rispetto per chi lavora. Il Tri Marter, dove il piatto di casa è la trippa brüsetta, è stato premiato il 19 giugno scorso alla Scala di Milano con l’onorificenza Milano Produttiva, per i 25 e più anni di continuità. Curiosità: la cucina del Tri Marter viene anche dall’America. «Sono arrivata qui con mio padre e mio marito. Mio padre fece un corso di cucina in America, nel 1944, quand’era in prigionia. Costituì la prima società con mio marito; poi l’ha fatta con me, poi io con mio figlio» conclude Tornelli.

Marco Maccari

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017