65enne morto in metropolitana dopo uno scippo: fermati e rilasciati tre giovani romeni

Continuano senza sosta le indagini dopo la morte di F.T., il 65enne morto a seguito di uno scippo nel sottopassaggio della fermata De Angeli della linea rossa della metropolitana.

Poco dopo l’aggressione, la polizia ha portato in Questura tre giovani di nazionalità romena, tutti giovani e incensurati, bloccati alla stazione di Caiazzo. I fermati indossavano infatti vestiti molto simili a quelli dei fuggitivi ripresi dalle telecamere di sicurezza della fermata De Angeli. Nella giornata di oggi, giovedì 5 dicembre, i giovani sono stati però rilasciati, poiché non sono stati trovati i riscontri necessari a conferma del fatto che lo scippo fosse stato compiuto da loro. Restano intanto ancora da chiarire le precise cause del decesso di F.T. che, prima di accasciarsi a terra, si è difeso dal borseggio. L’ipotesi più plausibile è che il cuore del 65enne non abbia retto,  a seguito del tentativo della banda di sottrargli il portafogli.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017