Area C bocciata. I consiglieri comunali della Lega coprono i cartelli

Area C bocciata. Questa la scritta con cui, a Milano, questa mattina,i consiglieri leghisti comunali, Alessandro Morelli e Massimiliano Bastoni,hanno coperto un cartello di accesso all’Area C.

L’azione è stata intrapresa, come emerso dalle dichiarazione dei due leghisti, per sopperire a quella che considerano una mancanza dell’Amministrazione Comunale. Il Consiglio di Stato, infatti, ha sospeso l’Area C, ma i cartelli ancora presenti traggono in inganno i milanesi che pagano una «tassa inutile e che non dovrebbe esistere». Intanto, il Carroccio meneghino sta valutando la possibilità di presentare un esposto alla Procura per risolvere la situazione. Infine, il consigliere verde a Palazzo Marino, Luca Lepore, ha commentato, in sintesi, così la vicenda: «Per la salvaguardia della salute dei cittadini e per stoppare l’inquinamento bisognerebbe sperimentare la chiusura del centro storico. Certo, l’interesse pubblico deve prevalere su quello privato, ma l’Area C è un fallimento e un modo per fare cassa al grido di slogan mistificatori».

Redazione web

 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017