Dai piccoli commercianti del sud Milano arriva un secco “no” all’outlet di Locate

I rappresentanti del commercio locale del sud Milano si schierano a ranghi compatti contro il nuovo outlet di Locate.

Dell’argomento si è discusso nei giorni scorsi ad Opera, ad un appuntamento organizzato dall’Associazione commercianti di Melegnano e alla presenza dei big dell’Unione del commercio milanese. I presenti hanno levato un coro di voci contrarie alla realizzazione della nuova struttura, delle dimensioni di circa 40mila mq, valutandone l’estrema pericolosità per il commercio al dettaglio locale. In particolare, secondo le stime presentate, a farne maggiormente le spese sarebbero gli esercizi di Melegnano, San Giuliano e San Donato, che subirebbero un pesante contraccolpo in termini di calo degli affari. Oltre a ciò, sostengono gli oppositori del nuovo outlet, questa realtà andrebbe ad inserirsi in un contesto territoriale già ampiamente saturato da punti vendita di grandi dimensioni, che negli ultimi anni hanno già messo a dura prova la sopravvivenza del commercio di quartiere. Ad ogni modo, i negozianti del sud Milano sono pronti a proseguire a oltranza con la loro protesta.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017