Il Consiglio di Zona 4 respinge una mozione leghista che propone la commemorazione del commissario Luigi Calabresi

Ricorre quest’anno il quarantennale dell’assassinio del Commissario Luigi Calabresi, ucciso il 17 maggio del 1972 da un commando di militanti di estrema sinistra.

Proprio allo scopo di commemorare la sua figura, tra le prime ad occuparsi delle indagini sulla strage di piazza Fontana, la compagine leghista al Consiglio di Zona 4 ha recentemente presentato una apposita mozione. L’interpellanza è stata tuttavia respinta dalla maggioranza, suscitando così lo stupore e l’amarezza di Paolo Guido Bassi, l’esponente del Carroccio firmatario del documento. «Si è persa un’occasione importante di ricordare un grande personaggio della nostra città in una data simbolica – ha commentato Bassi -. Luigi Calabresi a mio modo di vedere rimane un esempio di dedizione al lavoro, alla famiglia e alle istituzioni. Un personaggio che andrebbe fatto conoscere, soprattutto ai giovani». La proposta della Lega prevedeva infatti l’organizzazione di un convegno pubblico, aperto alla cittadinanza e che coinvolgesse le scuole del territorio.

Redazione Web     

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017